OGGI TEST AMICHEVOLE CONTRO LA CORAZZATA SIENA

By 23 Settembre 2016News

OGGI ALLE 18,45 QUARTO TEST PRE-STAGIONALE: SI VA IN TERRA DI SIENA AD AFFRONTARE L’EMMA VILLAS  DI TOFOLI, FAVORITISSIMA DEL CAMPIONATO

barbareschi

Il diesse Giorgio Barbareschi

IL DS BARBARESCHI: “LORO SONO UNA SQUADRA COSTRUITA PER VINCERE, GIOCARCI CONTRO SARA’  UTILE PER CAPIRE LE NOSTRE AMBIZIONI”

Ormai si comincia a fare sul serio. Mancano poco più di due settimane all’esordio in campionato con la Conad che affronterà Montecchio Maggiore in trasferta il 9 ottobre, nella prima giornata di Serie A2 UnipolSai. E dopo le prime tre amichevoli con un buon bilancio di due vittorie (quella proprio con la stessa squadra vicentina che ci terrà a battesimo e con Bergamo) e una sconfitta (con Santa Croce dieci giorni fa) ecco che arriva il test forse più probante. Quello che servirà a misurare di più le ambizioni reggiane.

Oggi il Volley Tricolore viaggerà verso Siena dove affronterà alle 18,45 l’Emma Villas di coach Paolo Tofoli, l’alzatore della Generazione dei Fenomeni che negli ultimi due anni ha allenato a Tuscania. Quella toscana è la favoritissima non solo del girone Bianco – non quello dov’è inserita la Conad – ma di tutto il campionato e quindi della promozione in SuperLega. Quella senese è una squadra da ufo per la serie A2: dall’esperto e fortissimo palleggiatore Fabroni, fino agli schiacciatori cubani Padura Diaz (ex conoscenza ai tempi dell’Edilesse Cavriago) e Noda Blanco che ha militato in A1 con Molfetta e Latina nelle passate stagioni. Ma anche Vedovotto che l’anno scorso ha trascinato Vibo Valentia in finale playoff e il forte brasiliano Russomanno, l’anno scorso a Milano nella massima serie. Insomma, un team che sembra quasi imbattibile.

Ma al di là del risultato che quando si tratta di allenamento congiunto non vede punti in palio, quello che vuole capire coach James Costi è a che punto si trova Reggio. Sarà un bel misuratore di ambizioni il test di oggi pomeriggio, quando manca ormai poco all’esordio in campionato.

«Sicuramente è l’impegno più difficile che abbiamo in questo test precampionato – dice il diesse Giorgio Barbareschi – Affronteremo a casa loro una squadra costruita per vincere. È la grande favorita di quest’anno. È nell’altro raggruppamento rispetto al nostro, ma mi auguro di ritrovare Siena nella seconda fase perché vorrà dire essere nel girone di coloro che si giocano i playoff. Finora i nostri test amichevoli sono stati molto buoni, anche la sconfitta con Santa Croce che è arrivata solo al tie-break, dopo aver espresso un ottimo gioco. Insomma quello di domani è un test interessante e più faremo bene e più riusciremo a trarre indicazioni utili per il campionato».

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress