PARTE SABATO DA SIENA LA CORSA AI PLAYOFF DELLA CONAD

By 7 Febbraio 2017News

LA SCONFITTA DI GROTTAZZOLINA E’ GIA’ ARRIVATA: PARTE GIA’ LA CORSA AI PLAYOFF: A SIENA SI GIOCHERA’ SABATO ALLE ORE 18 PER LA PRIMA GARA DELLA POULE PROMOZIONE – SECONDA FASE. ECCO TUTTO IL CALENDARIO DELLA SECONDA FASE

COACH DALL’OLIO: “IERI FORMAZIONE OBBLIGATA, MA BANCO DI PROVA PER CHI AVEVA MENO SPAZIO E NON ABBIAMO FATTO MALE. SIENA? NON AVEVO PREFERENZE, SQUADRE DEBOLI NON CE NE SONO, MA NON PARTIREMO BATTUTI IN PARTENZA CON NESSUNO”.
ROSSATTI E MORGESE NON VEDONO L’ORA DI GIOCARE: “DISPIACE NON AVER CONCLUSO CON UNA VITTORIA LA REGULAR SEASON, MA CONTRO SIENA SARA’ UN PARTITONE. PUO’ SUCCEDERE DI TUTTO” 

Coach Pupo Dall’Olio suona la carica

La sconfitta di ieri nell’ultima giornata di regular season del campionato di Serie A2 UnipolSai contro Grottazzolina lascia un po’ di amaro in bocca in casa Conad. La truppa reggiana ci teneva a finire bene la regular season davanti al proprio pubblico, ma il piccolo desiderio si è infranto al tie-break. Ma la partita è già stata archiviata, dato che ai fini della classifica contava poco avendo già in tasca il pass qualificazione alla seconda fase promozione. E la testa è già alla prima giornata della poule che si giocherà sabato alle ore 18 a Siena, sul campo dell’Emma Villas, regina del girone bianco.

A dettare l’atteggiamento da seguire è il coach Pupo Dall’Olio: “Contro Grottazzolina abbiamo schierato una formazione obbligata per diversi problemi. Ma questo poteva essere un bel banco di prova per chi aveva trovato meno spazio. Perdere non fa mai piacere, ma devo dire che i miei, pur essendo una formazione molto nuova, tutto sommato abbiano reagito bene. Dettaglio tecnico, bene a muro, errore di troppo in attacco e poi questo al tie-break questi errori possono fare la differenza e si può perdere. Avrei preferito non affrontare Siena alla prima? Squadre deboli non ce ne sono. Quella toscana sicuramente è la favorita per andare in massima serie, una squadra attrezzata. Non avevo preferenze, prima o poi bisogna affrontarle tutte. Ma vorrei recuperare tutto l’organico. Dobbiamo essere comunque soddisfatti di essere nel girone buono, consci che ci sono squadre molto forti. L’obiettivo è dare filo da torcere a tutti e magari essere la sorpresa, ma dobbiamo avere l’organico al completo e poterci allenare tutti. Ma non mettiamo limiti alla Provvidenza. Vorrei che i miei ragazzi non si sentissero battuti in partenza da nessuno”.

Federico Rossatti non vede l’ora di giocare questi playoff: “Abbiamo fatto diversi errori, al di là del risultato anche se c’è da dire che abbiamo preferito tenere ai box giocatori titolari per dare spazio a quelli che avevano avuto meno spazio. A sprazzi siamo andati anche abbastanza bene secondo me, poi analizzeremo tutto assieme al c coach. Siamo un po’ amareggiati, ma la prossima settimana avremo un partitone contro Siena e ci saremo tutti. Ora si inizia a fare sul serio e ci sarà da divertirsi”.

Dello stesso avviso il libero Davide Morgese: “Volevamo avere un fine campionato diverso. La difesa ha funzionato poco, siamo stati molto altalenanti e con troppi periodi di blackout. Ora ci aspetta il girone della seconda fase, dobbiamo azzerare tutto e ripartire. Andremo subito a Siena? Dobbiamo cancellare questa prima fase anche se abbiamo fatto un campionato discreto. I playoff sono un terno al lotto, Spoleto e Siena sono due corazzate, ma secondo me possiamo fare bene. Tutto è possibile. Dobbiamo affrontarlo bene di testa soprattutto, perché giocheremo ogni tre giorni e sarà importante recuperare le energie fisiche così come quelle mentali”.

E il Volley Tricolore ha avuto e avrà una tifosa d’eccezione, la deputata onorevole Antonella Incerti, ieri sugli spalti: “Quando posso vengo sempre, seguo la squadra. Ieri abbiamo sofferto, ma non si può vincere sempre. Vengo con piacere con gli amici e sono una tifosa. La pallavolo mi è sempre piaciuta, anche se magari in questo momento non è seguitissima, ma rimango fedele a quello che è stato il mio sport da ragazzina. Quando posso verrò, al mercoledì sarà complicato per me lavorando a Roma. Ma faccio il mio grande in bocca al lupo per i playoff al Volley Tricolore”.
Inoltre, è stato stilato il calendario della seconda fase, che tiene conto delle posizioni finali della regular season. La Conad si porterà in dote 10 punti. Gli orari potrebbero subire comunque delle variazioni da parte della Legavolley a seconda delle esigenze televisive di SporTube che trasmetteranno in diretta streaming gli incontri.

Ecco il calendario

1a giornata: Siena vs Conad – sabato 11 febbraio ore 18 (ritorno: 5 marzo ore 18)
2a giornata: Conad vs Bcc Castellana Grotte – mercoledì 15 febbraio ore 20,30 (ritorno: mercoledì 8 marzo ore 20,30)
3a giornata: Tuscania vs Conad – domenica 19 febbraio ore 18 (ritorno: domenica 12 marzo ore 18)
4a giornata: Conad vs Santa Croce – giovedì 23 febbraio ore 20,30 (ritorno: mercoledì 15 marzo ore 20,30)
5a giornata: Aversa vs Conad – domenica 26 febbraio ore 18 (ritorno: domenica 19 marzo ore 18)

La classifica di partenza coi punti in dote degli scontri diretti tra le 10 qualificate alla poule promozione

Siena 17
Spoleto 17
Bcc Castellana Grotte 16
Tuscania 14
Mondovì 13
Conad 10
Civita Castellana 10
Bergamo 10
Aversa 8
Santa Croce 5