Questa volta il test è di Carpi (1-3), la Conad prova soluzioni per il futuro

By 4 Dicembre 2013News

Conad Reggio Emilia-Cec Carpi 1-3 (23-25, 20-25, 24-26, 25-21)

Questa volta vince Carpi, nel solito allenamento congiunto andato in scena al Pala Bigi tra le formazioni di Luca Cantagalli e Luciano Molinari.
Proprio le due capoliste dei gironi B (Conad) e A (la Cec), che hanno provato varie soluzioni in vista del futuro.
Con la pausa prevista per questo week-end, coach Cantagalli in particolare ha utilizzato Alessandro Dordei e Davide Bassoli nello starting-seven, cambiando il sestetto ad ogni set per dare spazio a tutti gli effettivi.
Vincono 3-1 i cugini modenesi, che portano a casa il primo set in volata (23-25), così come il terzo vinto ai vantaggi (24-26). Nel mezzo, un secondo set terminato 20-25 sempre in favore degli ospiti. Si è giocato anche un quarto set supplementare, portato a casa dalla Conad col punteggio di 25-21.
Un confronto che è stato l’antipasto dell’unica sfida ufficiale tra le due squadre che andrà in scena il prossimo 29 dicembre. Al Pala Ferrari di Carpi si giocherà infatti il primo dei tre match della seconda fase di Coppa Italia, in un girone a 3 del quale fa parte anche Bergamo (che la Conad incontrerà nel match conclusivo del 1° febbraio) e che qualificherà la vincente alla Final Four in programma a metà aprile in sede ancora da definire.

GIOVEDI’ SERA IN TV!

Semplicemente imperdibile.
E’ la differita integrale di Conad-Santa Croce, la super sfida al vertice del campionato di B1 vinta 3-0 dalla squadra di Luca Cantagalli.
L’appuntamento è per la serata di giovedì, a partire dalle ore 23.15 circa, su Teletricolore (canale 10 del digitale per la provincia di Reggio Emilia).

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress