Santini e Magnani, due ’95 di talento per la Conad

By 25 Luglio 2013News

Talento, fisicità, gioventù e… reggianità!
La linea è sempre quella, per una Conad Reggio Emilia che sta allestendo un roster improntato su tutte queste caratteristiche.
La conferma arriva dalla “doppietta” firmata dal club per i ruoli di palleggiatore e schiacciatore.
Il vice Guemart sarà Federico Santini, il martello Alessandro Magnani.
Entrambi reggiani doc, entrambi classe 1995.
Giovanissimi, ma per quello che han fatto vedere soprattutto nell’ultima stagione, pronti a fornire un contributo importante al gruppo di Luca Cantagalli.
Federico “Chicco” Santini proviene da quella Guimatrag Scandiano che è uno dei perni sul quale si è basato il progetto Volley Tricolore.
Già in prima squadra all’età di 16 anni, con coach Alberto Panciroli ha fatto il suo esordio in B2 ritagliandosi spazi importanti in gare chiave che nell’ultima annata hanno portato Scandiano sino ai play-off per la B1.
Alessandro Magnani, martello di ben 200 cm d’altezza, ha cominciato da ragazzino proprio nelle giovanili di Cavriago, per poi passare a Modena e Cuneo, con la quale è cresciuto tantissimo nella stagione 2012/2013.
Bronzo in Junior League e successivamente ai campionati nazionali Under 19, perdendo solo la semifinale contro i giovani migliori d’Italia, quelli della Lube Banca Marche Macerata.
Se il buongiorno si vede dal mattino, per Santini e Magnani il futuro è garantito.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress