Settima firma per Morgese, colonna portante di Reggio

La società Volley Tricolore conferma con grande soddisfazione la presenza di Davide Morgese, libero classe ’96 della Conad Reggio, nella seconda linea della formazione reggiana anche per la futura stagione 2020/21. Questo è il settimo anno di fila in A2 con Reggio per il talentuoso libero nostrano.

La carriera di Davide è stata costellata da grandi soddisfazioni sin dalla giovane età. Dagli inizi al Campegine, partendo dalle giovanili fino ad arrivare ad un anno in B2, infine il salto di categoria nella sua attuale squadra. Determinazione, umiltà e senso di attaccamento alla maglia: Morgese si è dimostrato interessato e convinto del progetto messo in piedi dalla Conad Reggio e si riafferma come una delle colonne portanti della squadra, nonché come uno dei reggiani doc su cui la squadra ha sempre fatto affidamento.

«A Reggio mi sono sempre trovato bene – afferma Morgese – non c’erano motivi per andarsene. Ho tutta la mia vita qui intorno, nel territorio reggiano: famiglia, amici, università. Avere Mastrangelo come allenatore è stato un forte incentivo. Ho fiducia in lui, nel progetto di squadra e nella società, tra noi c’è grande stima reciproca. Reggio per me è stata sempre la prima scelta, colgo l’occasione anche per ringraziare anche la società che mi ha riconfermato».

Morgese inoltre, si è detto spinto da un grande sentimento di rivalsa personale dopo una annata, quella scorsa, non facile: «Direi che il primo obiettivo per noi sia quello di mantenere la categoria. In seconda battuta, la migliore ambizione può esser quella di rientrare nelle prime otto, arrivando ai playoff per la Superlega. Incontreremo squadre che sulla carta saranno più attrezzate di noi, per tentate di fare il salto di categoria, ma ho la certezza che i nuovi acquisti della Conad Reggio si dimostreranno importanti per il nostro progetto e per i nostri risultati futuri».                                

Leave a Reply