Si riparte Conad, verso una grande avventura

By 24 Agosto 2014News

Si riparte verso una nuova grande avventura.
Dopo un solo anno in B1, la Conad Reggio Emilia ritorna in quella serie A2 UnipolSai frequentata per tanti anni.
Lo farà con un team che è un bel mix tra giocatori di esperienza e giovani molto interessanti, che coach Luca Cantagalli lancerà in un campionato impegnativo come l’A2.
Dopo lo splendido lavoro svolto nelle prime due stagioni sulla panchina giallorossa, il Volley Tricolore riparte da un tecnico che ha sposato in pieno il progetto di una squadra che rappresenta in tutto e per tutto il territorio reggiano.
Le ambizioni non mancano, si vogliono provare a raggiungere i play-off e per farlo bisognerà lavorare duro, a partire da una preparazione che comincia lunedì pomeriggio con il raduno in programma al Pala Bigi. Appuntamento alle ore 17.15 per l’evento aperto a stampa e tifosi, che potranno stare assieme alla nuova Conad prima che, dalle ore 18 circa, Guemart e compagni comincino a lavorare per il primo vero allenamento della stagione.
Saranno dodici i giocatori a disposizione dello staff tecnico, che vedrà Paolo Zambolin nel ruolo di vice di coach Cantagalli, come nel 2012/2013 (primo anno in A2 targato Volley Tricolore), Alessandro Mori confermato nel ruolo di scout-men dove lavorerà assieme allo stesso Zambolin, mentre Mauro Gallingani è il nuovo team manager che curerà i rapporti tra squadra e società. L’altra novità è quella rappresentata dal preparatore Bruno Barigazzi, confermatissimi invece il fisioterapista Antonio Montecchi e il medico Massimo Pantaleoni.
Dodici uomini, come detto, visto che non potrà essere presente il camerunense Yvan Arthur Kody Bitjaa, impegnato con la propria Nazionale nei campionati del mondo al via il prossimo week-end (per il Camerun esordio domenica 31 contro l’Australia).
Già fissata la data del primo test, che sarà nientemeno che contro una squadra della Superlega come Modena: appuntamento al Pala Panini mercoledì 10 settembre.

I convocati

Palleggiatori: Michel Guemart e Luca Bucaioni
Opposti: Alessandro Tondo, Giuseppe Della Corte
Schiacciatori: Matteo Bertoli, Nicola Tiozzo, Piero Allesch, Yvan Arthur Kody Bitjaa (raggiungerà la squadra dopo il Mondiale)
Centrali: Emiliano Giglioli, Max Di Franco, Davide Benaglia
Liberi: Luca Catellani, Davide Morgese

Staff tecnico

Luca Cantagalli (1° allenatore)
Paolo Zambolin (2° allenatore)
Alessandro Mori (scout-men)
Mauro Gallingani (team manager)
Antonio Montecchi (fisioterapista)
Bruno Barigazzi (preparatore atletico)
Massimo Pantaleoni (medico)

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress