VITTORIA CONAD NELL’ALLENAMENTO CONGIUNTO CONTRO BERGAMO

By 17 Settembre 2016News

7 settembre 2016

BUONA LA PRIMA PER IL CONAD: VITTORIA PER 3-1 NELL’ALLENAMENTO CONGIUNTO CONTRO LA CALONI BERGAMO AL PALAENZA DI SANT’ILARIO. SUGLI SCUDI LE CERTEZZE KODY E DOLFO, BUON IMPATTO DEI NEO ARRIVATI. COACH COSTI SODDISFATTO: “SONO CONTENTO CHE ALCUNE COSE PROVATE IN ALLENAMENTO SONO EMERSE” 

Una buona prova per il centrale Cargioli che ha messo a terra 8 punti

Una buona prova per il centrale Cargioli che ha messo a terra 8 punti

Prima “vera” uscita stagionale per il Conad Volley Tricolore che oggi pomeriggio al PalaEnza di Sant’Ilario ha disputato il suo primo allenamento congiunto durante la preparazione pre-campionato in vista della stagione di Serie A2 2016-2017 UnipolSai. Ad affrontare la truppa di coach James Costi, la neopromossa Caloni Agnelli Bergamo che Reggio si ritroverà di fronte a breve nella seconda giornata di campionato in casa il 16 ottobre.

Ed è stata partita vera e combattuta. Il Volley Tricolore l’ha spuntata per 3-1 davanti a un buon pubblico che dimostra di avere voglia di pallavolo dopo la splendida ed entusiasmante cavalcata della scorsa stagione e soprattutto di voler dare una sorta di benvenuto al nuovo Conad. Dopo il primo set vinto abbastanza agevolmente (25-19) grazie ai punti dei due assi Dolfo e Kody (che concluderanno il match con 14 punti ciascuno), nel secondo set Bergamo – priva del suo uomo migliore Luppi e con Hoogendoorn a mezzo servizio – è riuscita ad impattare (24-26). Nel terzo e quarto set poi i due tecnici hanno mischiato le carte per trovare risposte a soluzioni tattiche ed esperimenti, badando meno al risultato che nella pallavolo pre-stagionale conta relativamente. Ma alla fine è Reggio ad avere la meglio grazie anche al buon impatto dei nuovi arrivati e la carica di capitan Silva che coi suoi ruggiti mette a terra 7 punti e un ottimo 86% in attacco. In pallaBevilacqua che sigla 10 punti e con un buon 67% in attacco. Stupisce positivamente Miselli con 8 punti e 5 pregevoli muri, mentre conferma la sua crescita Cargioli che mette a segno 8 punti.

Ludovico Dolfo in ricezione

Ludovico Dolfo in ricezione

Il tabellino

CONAD VOLLEY TRICOLORE REGGIO EMILIA 3

CALONI AGNELLI BERGAMO 1

(25-19; 24-26; 25-22; 25-17)

REGGIO: Soli 3, Dolfo 14, Miselli 8, Kody 14, Bevilacqua 10, Cargioli 8; Norbedo 3, Beccaro 1, Rossatti 8, Silva 7. Liberi: Morgese e Scaltriti. Allenatore: Costi

BERGAMO: Pierotti 8, Erati 5, Carminati 7, Cavuto 9, Cioffi 3, Piazza 1; Innocenti 8, Marsili 4, Hoogendoorn 8. Liberi: Franzoni e De Angelis. Allenatore: Graziosi

Note: durata set 23′, 26′, 24′, 21′, totale 1h 34′. Reggio 10 ace, 16 errori battuta, 13 muri, 23 errori avversari. Bergamo 5 ace, 10 errori battuta, 12 muri, 32 errori avversari.

Le interviste 

Foto di rito tra le due squadre

Foto di rito tra le due squadre

Soddisfatto della prima uscita il coach James Costi: “Ho visto bene i ragazzi, volevamo vedere certe situazioni di gioco che abbiamo allenato in settimana e sono contento di ciò che è emerso. Abbiamo lavorato soprattutto sul muro e in alcuni momenti della gara devo dire che è stato buono e molto presente. Sono contento, ci hanno messo tutto ciò che potevano metterci e questo è già un buon punto di partenza. Venerdì abbiamo un altro testo con Montecchio Maggiore e l’obiettivo primario è sempre quello di valutare ciò che si prova in allenamento, poi se viene anche il risultato ancora meglio”.

Una delle note liete è stata senz’altro il centrale classe ’94 Andrea Miselli: “Sono contento di come è andata la squadra. Nonostante molti elementi nuovi, il gruppo è già abbastanza affiatato; ci divertiamo sia fuori sia dentro al campo. Abbiamo vinto ed è andata bene, sono soddisfatto. Sono carico perché sono di Reggio e per me sarà ancora più un onore rappresentare la squadra della mia città in una categoria come la serie A2 in cui sono alla prima esperienza. Continuerò a dare il massimo per il bene della squadra”.

Un altro buon esordio è stato quello dell’opposto Federico Rossatti: “Sono un po’ acciaccato, ma sono contento di come stiamo lavorando. Per me essere qua è già un sogno. Mi trovo bene col gruppo, siamo giovani ma ci stiamo amalgamando per bene. Con questa vittoria sembra che il nostro gioco che all’inizio era ancora da rodare, adesso sta migliorando giorno dopo giorno. Dal punto di vista personale, devo solo spaccare il pallone e farmi trovare caldo e pronto quando il coach mi chiamerà in causa”.

La saggezza del veterano si sente nelle parole di Luca Beccaro, palleggiatore classe ’88, neo arrivato anche lui, ma uno degli elementi più esperti della rosa, traccia il primo bilancio: “Per me è la prima esperienza al nord, ho sempre giocato in squadre del sud. Ma l’accoglienza è stata buona e mi trovo bene qui. Il risultato di questa prima amichevole ci da morale, ma dobbiamo ancora lavorare. Siamo un gruppo giovane, io mi sento un po’ anzianotto ma col morale cerco di stare alla pari…”.

In chiusura, il ds Giorgio Barbareschi ha buone impressioni: “Direi che è una buona prima uscita, poi è chiaro che nel corso di queste partire si mescolino un po’ le carte. Nonostante i carichi lavoro alti, ho visto una squadra pimpante. Siamo andati bene al servizio, ma allo stesso tempo abbiamo commesso qualche errore di troppo. Buona anche ka difesa e ho visto un ottimo spirito di gruppo che conta più del risultato. Mi ha fatto piacere vedere carica e grinta in chi è entrato a gara in corso.

Certo, Bergamo non aveva Luppi e anche Hoogendoorn a mezzo servizio, ma si sono viste buone cose e sarà un avversaria tosta in campionato. Venerdì avremo un altro test contro Montecchio Maggiore che troveremo di fronte anche all’esordio in campionato il 9 ottobre. Bergamo alla seconda invece. Insomma, due test utili anche per studiare ed essere pronti per l’esordio. Siamo fiduciosi”.

Domani dunque, venerdì 9 settembre a Montecchio Maggiore (Vicenza) alle ore 18 si torna in campo per il secondo allenamento congiunto contro la Sol Lucernari Montecchio Maggiore.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress