Volete salire sull’ottovolante? Regalatevi il Natale con la Conad

By 20 Dicembre 2013News

Festeggiare sull’ottovolante Conad in coincidenza delle feste natalizie.
E’ quel che può accadere nell’ottava e ultima gara di campionato per quanto riguarda il 2013 (ma il 29 si giocherà in Coppa Italia a Carpi) dei giallorossi, che nel match in programma sabato al Pala Bigi (fischio d’inizio alle ore 21, arbitrano Marchi e Bucci) contro Tuscania proveranno a mantenere l’imbattibilità che è valsa 19 punti sui 21 sinora a disposizione (i 2 punti persi sono i tie-break vinti a Monterotondo e nell’ultima ad Olbia).
Un percorso strepitoso per la formazione di Luca Cantagalli, che vuole regalarsi un gran Natale prima di festeggiare ancora assieme ai propri tifosi nella giornata di domenica, quando al Pala AEB di Cavriago andrà in scena a partire dalle ore 16 la vera e propria festa di Natale del Volley Tricolore con tutte le giovanili assieme alla prima squadra.
Prima c’è da vincere una gara tosta come si preannuncia quella contro Tuscania.
E’ vero, la Conad sinora non ha mai perso neppure un set tra le mura amiche (eccezion fatta per la gara d’andata di Coppa Italia contro Santa Croce, vinta 3-1 da Guemart e compagni), ma l’avversario è pericolosissimo.
I laziali sono quarti (in compagnia di Olbia e Forlì) a -6 dalla vetta e sono una delle rivelazioni del girone B.
Guidati in panchina, come noto, da Paolo Tofoli, arrivato nel viterbese la scorsa estate dopo l’avventura a Brolo in serie A2.
Con Luca Cantagalli, amico e compagno di squadra nei meravigliosi anni in Nazionale, sarà una sfida come sempre particolare considerato il rapporto di grandissima stima tra i due campionissimi del volley italiano e mondiale.
C’è però una prima posizione da difendere per una Conad che ha mantenuto 4 punti di margine sulla prima inseguitrice, che ora è Cagliari (attesa da un derby casalingo contro Iglesias che non dovrebbe crearle troppi problemi), ma ha tante rivali agguerrite alle spalle tra cui la stessa Tuscania.
Una squadra composta da una diagonale che è un mix tra esperienza (l’ex Vigili del Fuoco Andrea Vanini) e gioventù, con l’opposto Pierlorenzo Buzzelli già visto come avversario nelle ultime due annate in A2.
In banda agiranno Ottaviani e Figliolia, al centro Campanini e Vitangeli, mentre il libero laziale è Benedetto.
In casa Conad settimana tranquilla con coach Cantagalli che ha a disposizione tutte le scelte, anche se il sestetto dovrebbe essere quello consueto con capitan Guemart al palleggio, Bartoli opposto, Cuda e Tiozzo in banda, Tondo e Benaglia al centro e Catellani libero.
Il via alle ore 21.00.

FORMAZIONI IN CAMPO

Pala Bigi di Reggio Emilia – sabato ore 21.00
Conad Reggio Emilia: Guemart-Bartoli, Tiozzo-Cuda, Tondo-Benaglia, Catellani (L). A disposizione Dordei, Bassoli, Magnani, Sideri, Santini, Tataru. All. Cantagalli
Pol. Tuscania: Vanini-Buzzelli, Ottaviani-Figliolia, Campanini-Vitangeli, Benedetto (L). A disposizione Di Felice, Guglielmana, Straino, Anselmi, Mantovani, Skuodis. All. Tofoli
Arbitri: Marchi e Bucci

PROGRAMMA 8° TURNO

Conad Reggio Emilia-Pol. Tuscania, Civita Castellana-Castelfranco Pisa, S. Antioco-S. Croce, Cagliari-Iglesias, Ferrara-Olbia, Forlì-Monterotondo.

CLASSIFICA (DOPO 7 TURNI)

Conad Reggio Emilia 19 punti, Cagliari 15, S. Croce 14, Tuscania, Olbia e Forlì 13, Ferrara 10, Monterotondo e Civita Castellana 8, S. Antioco 5, Iglesias e Castelfranco Pisa 4.

Leave a Reply

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress