Monthly Archives

Luglio 2020

Michele Roncon nuovo fisioterapista di Volley Tricolore

By | Senza categoria | No Comments

Volley Tricolore accoglie nel suo staff il nuovo fisioterapista, Michele Roncon. Trent’anni, nato e cresciuto a Parma, Michele si è laureato in scienze motorie nella sua città, per poi iniziare nel 2013 la specializzazione di osteopatia a Bologna e, al contempo, quella in massofisioterapia a Perugia. «Ho cominciato a settembre a cercare lavoro in palestre e centri fisioterapici – racconta lui -, è così che sono entrato in contatto con la Calypso di Bibbiano e, quindi, con Volley Tricolore». 

Michele ha già lavorato come fisioterapista di una squadra di calcio. «Come tipo di esperienza mi piace e gratifica – aggiunge -. Certo richiede un impegno importante, ma è tanta anche la soddisfazione». Tra non molto avrà modo di conoscere i ragazzi e il resto dello staff, in occasione del raduno sportivo dal 3 all’8 agosto a Castelnovo ne’ Monti. «Sicuramente sarà un inizio anno più delicato, i ragazzi sono fermi da mesi. A breve mi confronterò col preparatore atletico per decidere come coordinarci». 

«La preparazione dei ragazzi inizierà in modo progressivo e diverso rispetto agli altri anni – conferma il preparatore atletico di Volley Tricolore, Massimiliano Rimoldi -. L’occasione del raduno sportivo è un ‘plus’ sia dal punto di vista atletico che di creazione del gruppo squadra. Da un lato è importante che il gruppo sia unito, perché si crei in sala pesi un’atmosfera positiva, così si lavora meglio. Dall’altro, oltre al fatto di allenarsi nella bellissima struttura dell’Onda della Pietra, anche le uscite organizzate per il pomeriggio avranno un effetto positivo sulla resa fisica».

Conad Reggio a Castelnovo ne’ Monti: l’Angolo Volley in piazza Gramsci

By | Senza categoria | No Comments

Una mattinata al mercato di Castelnovo ne’ Monti, un’occasione per promuovere il prossimo raduno sportivo ma anche di entrare nel vivo del capoluogo appenninico. Ieri, insieme alle ragazze di Appennino Volley Team, all’Angolo Volley di piazza Gramsci, due giocatori della Conad Reggio (Mattia Catellani e Gabriele Pavesi) hanno avuto un primo assaggio dell’ospitalità castelnovese, tra selfie, foto e qualche chiacchiera coi cittadini, alla presenza anche del il sindaco di Castelnovo ne’ Monti, Enrico Bini, che ha espresso i suoi complimenti per la riuscitissima ‘operazione simpatia’.

I ragazzi con la signora Noemi e sua nipote Milena

L’appuntamento di ieri è valso a promuovere il raduno sportivo in programma dal 3 all’8 agosto (tutti gli appuntamenti sono disponibili a questo link), il primo nella storia di Volley Tricolore, che permetterà agli atleti e allo staff di iniziare la preparazione tra le bellezze del nostro Appennino, ma anche di creare una speciale sinergia tra due realtà, quella sportiva di Reggio e quella di Castelnovo. 

Ecco allora la signora Noemi, esperta rezdora castelnovese, che ha accompagnato la nipote all’incontro con i giocatori, suggerendo ai ragazzi della Conad che per vincere nello sport e nella vita occorre mangiare tanti caplèt. «Ma quelli buoni eh, fatti in montagna!». Non per niente, si è offerta lei stessa di prepararli per il raduno. O ancora, i tifosi in e-bike, già pronti per l’escursione alla big bench del Monte Fosola. Le ragazze delle squadre giovanili di Appennino Volley Team, che attendono grintose il beach volley all’Onda della Pietra. Residenti o vacanzieri, incuriositi alla vista degli atleti in maglia ufficiale – ma anche, va detto, dai cappelletti nella foto del roll-up del ristorante albergo Aquila Nera. 

Gli atleti Catellani e Pavesi con le ragazze di Appennino Volley Team

«Ci siamo davvero divertiti – conferma il palleggiatore Catellani -, è stata una mattinata bellissima. Da un lato noi, atleti, siamo riusciti a dare qualche anticipo sul ritiro che inizierà lunedì prossimo. Dall’altro è stata un’occasione per conoscere già un po’ la realtà di Castelnovo, parlando con persone di tutte le età. Un ringraziamento va alle ragazze di Appennino Volley Team, con cui ci siamo trovati in sintonia da subito». 

Da parte loro le ragazze, essendo del posto, hanno avuto un ruolo importante nel fare da tramite e smorzare l’imbarazzo iniziale dei passanti, un po’ intimiditi per quanto interessati. «I giocatori sono stati molto carini e disponibili – racconta Martina Magnani, atleta della II divisione Appennino Volley Team -. Non è mai successo che una prima squadra facesse un raduno sportivo qui da noi, in questi primi giorni ho già colto molto interesse sugli appuntamenti della prossima settimana. Sarà, anche nella nostra società, un’occasione preziosa per creare coinvolgimento ed entusiasmo».

RADUNO PRE-CAMPIONATO 2020/2021 a Castelnovo ne’ Monti

By | Senza categoria | No Comments

Programma 3 – 8 Agosto 2020

Lunedì 3 Agosto
Nel pomeriggio arrivo e sistemazione in Albergo all’Aquila Nera di Felina. Ore 18.00 aperitivo di benvenuto presso il BAR SKIPLY di Felina con le ragazze di Appennino Volley Team. Attività aperta al pubblico fino ad esaurimento dei posti. Serata al momento libera.

Martedì 4 Agosto
Passeggiata sulla sommità della Pietra di Bismantova. Ore 16.00 circa ritrovo a Piazzale Dante, momento informativo e accompagnamento nel sentiero che conduce alla sommità a cura delle guide alpine del CAI Bismantova, con sosta e visita all’Eremo. Attività aperta al pubblico con ritrovo a Piazzale Dante. Ore 18.00 circa Aperitivo presso il VIA ROMA CAFE’ BISTRO’ di Castelnovo ne’ Monti con la squadra maschile di Appennino Volley Team. Attività aperta al pubblico fino ad esaurimento dei posti nel locale. Serata al momento libera.

Mercoledì 5 Agosto
Pedalata in e-bike alla Panchina Gigante del Monte Fosola – Big Bench nr. 58. Ore 17.00 circa. Ritrovo e partenza dei giocatori della squadra dalla Bike Room nel giardino dell’Albergo Aquila Nera di Felina. Preliminare formazione sul posto ed accompagnamento a cura degli esperti di BIKE EXTREME MTB Alta Val d’Enza e Bike Lab Appennino.
La sera, presentazione della squadra presso Onda della Pietra. Serata con musica e giochi nel rispetto di limitazioni e ordinanze. Target giovanile, appassionati di volley. Attività aperta al pubblico fino ad esaurimento dei posti del locale.

Giovedì 6 Agosto
Passeggiata alla Torre di Felina e Visita al Caseificio del Fornacione Ore 17.00 circa: Passeggiata al Castello di Felina ed a seguire visita guidata con degustazione di Parmigiano Reggiano alla Latteria Sociale del Fornacione di Felina.
Firma della forma. Karaoke in giardino con Ricky DJ. Serata con intrattenimento musicale soft nel giardino dell’Albergo Aquila Nera. Nel rispetto di limitazioni e ordinanze. Attività aperta al pubblico fino ad esaurimento dei posti nel giardino del locale.

Venerdì 7 Agosto
Pomeriggio in piscina all’Onda della Pietra, Beach Volley e serata aperitivo. Beach Volley 4×4 con squadre miste di giocatori di Serie A2/M e giovani di Appennino Volley Team e del territorio (dalla Serie A alla Serie Z). Attività aperta ai frequentatori dell’impianto sportivo nel rispetto dei protocolli Fipav e delle ordinanze in materia. Serata in gelateria in centro a Castelnovo ne’ Monti. Luogo da stabilire.

Sabato 8 Agosto
Nel pomeriggio saluti e termine del raduno presso Albergo Aquila Nera di Felina

 

 

Soggiorno

La squadra e lo staff alloggiano presso l’Albergo Aquila Nera di Felina. In tutte le mattinate del raduno la squadra sarà impegnata in attività di preparazione atletica agli ordini dello staff tecnico del Club. Le attività si svolgeranno presso la palestra, la piscina, l’area beach volley e l’area verde del Wellness Village Onda della Pietra. Ossigenazione in pineta.

Attività extra – sportive
Attività promozionali sport/turismo/promozione del territorio e contatto con tifosi e cittadini saranno
previste nella seconda parte delle varie giornate del soggiorno (pomeriggio/sera).

 

 

PER SCARICARE IL FILE PDF DEL PROGRAMMA, CLICCARE QUI

 

Reggio dà il suo benvenuto al centrale Scopelliti

By | Senza categoria | No Comments

L’ultimo acquisto della Conad Reggio guarda il mondo da 2.05 metri d’altezza. Simone Scopelliti, centrale classe ‘94 originario di Reggio Calabria, arriva a rinforzare la rosa reggiana. Volley Tricolore è una società su cui l’atleta, nell’arco della sua carriera finora, aveva già messo gli occhi. «Ogni stagione in cui mi è capitato di incontrare Reggio, ho sempre riconosciuto un’ottima organizzazione, oltre al fatto che me ne hanno sempre parlato bene – dice lui -. A togliermi ogni minimo dubbio, è stata la scelta del coach: quella con Mastrangelo a Gioia del Colle è stata una delle mie stagioni migliori».  

«La mia prima esperienza fuori casa è stata in Emilia – ha premesso -, quindi quando ho sentito la possibilità di tornarci non ho avuto esitazioni. Per noi giocatori, che siamo un po’ ‘marinai’ e ci spostiamo sempre, è importante sapere di avere un porto sicuro». E’ infatti con la Casa Modena, nel 2011, che Scopelliti respira per la prima volta aria di Superlega. Seguono due anni alla Tonno Callipo di Vibo Valentia (prima nelle giovanili, poi di nuovo in A1) e un anno a Reggio Calabria in B1 con Pallavolo Cinquefrondi. Nel 2015 il centrale approda in A2, prima con la Materdominivolley.it di Castellana Grotte (fino al 2017) e, appunto, a Gioia del Colle (2017-18). Le ultime due stagioni, infine, hanno visto il suo ritorno in Superlega con la BCC Castellana Grotte (2018-19) e la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.  

«La A2 di quest’anno sarà di un livello altissimo, nulla a che vedere con quella che ho conosciuto fino al 2017 – ha precisato Scopelliti -. Mi aspetto un campionato molto competitivo, ogni partita sarà da combattere a mille». Sul campo del Bigi, Scopelliti ritroverà il suo ex-compagno Giacomo Bellei (insieme in A2, con la Materdomini, nel 2016-17). «Credo che la società abbia costruito un roster interessante, che unisce giocatori sia giovani che d’esperienza». Una «buona combinazione» che potrà già iniziare a prendere vita dal 3 all’8 agosto, durante il raduno sportivo a Castelnovo ne’ Monti. Un’esperienza «che non mi è mai capitato di fare – ha aggiunto Scopelliti -. Sarà un’ottima occasione per iniziare a creare un feeling di squadra da subito, partendo da un ambiente che non sia proprio quello della pallavolo, tra palestra e spogliatoi». 

Serie A2 Credem banca 2020/21: ecco le 12 protagoniste

By | Senza categoria | No Comments

In vista di questa nuova stagione sportiva, ecco l’assegnazione ufficiale delle categorie di serie A da parte della Commissione Ammissione ai Campionati di Legavolley. Dodici le protagoniste della serie A2 Credem banca 2020/21 (con inizio campionato previsto per il 18 ottobre prossimo): di seguito, le squadre risultate in possesso dei requisiti richiesti dal regolamento, un elenco che sarà proposto alla Federazione Italiana Pallavolo per la ratifica della ufficiale ammissione al prossimo campionato.

 

Campionato di Serie A2 Credem Banca 2020/21

Agnelli Tipiesse Bergamo

Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia

Pool Libertas Cantù

BCC Castellana Grotte

BAM Acqua S. Bernardo Cuneo

Rinascita Lagonegro

VBC Mondovì

Sieco Service Ortona

Conad Reggio Emilia

Kemas Lamipel Santa Croce

Emma Villas Aubay Siena

Prisma Taranto

Civillini confermato secondo coach della Conad Reggio

By | Senza categoria | No Comments

In casa Conad Reggio arriva un’importante notizia: la conferma del secondo allenatore, Massimi Civillini, che quest’anno sarà al fianco di coach Mastrangelo.

«C’è tanta voglia di ricominciare – ha detto Civillini – di scoprirsi e riscoprirsi, con un nuovo allenatore. Non ho ancora avuto il piacere di incontrare Vincenzo di persona, ma in fin dei conti mancano pochi giorni (il riferimento al raduno sportivo della Conad Reggio, dal 3 all’8 agosto a Castelnovo ne’ Monti). È un professionista di cui mi hanno parlato molto bene, quindi sono curioso di iniziare a lavorare con lui».

Il tono motivato di Civillini guarda all’ultima annata «non vissuta fino in fondo – dice – in cui mi è capitato di affiancare tre coach diversi, il che è abbastanza destabilizzante nel ‘prendere il ritmo’ dei meccanismi di lavoro. Sono emozionato all’idea di ripartire con una nuova stagione, sperando che tutto vada nel migliore dei modi».

Andrej Ristic a Reggio: «Non vedo l’ora di ricominciare»

By | Senza categoria | No Comments

Classe 1998, Andrej Ristic approderà a breve in terra reggiana per unirsi alla squadra condotta da coach Mastrangelo. Lo schiacciatore di origini bosniache non vede l’ora, in realtà, di poter iniziare un nuovo anno sportivo. Complice certo il lungo periodo di fermo dovuto all’emergenza sanitaria, ma anche «il fatto che nell’ultimo anno a Brescia, per motivi puramente tecnici nell’organizzazione del roster, non sono riuscito a dare il mio meglio, a trovare un mio spazio – afferma Ristic -. Anche per questo, per me, Reggio rappresenta un’occasione preziosa».

‘Figlio d’arte’ del volley (la carriera di suo padre, lo schiacciatore Ljubisa Ristic, conta numerose stagioni nel campionato italiano di A1 e A2, tra fine anni ‘90 e inizio 2000), Andrej ha iniziato a crescere professionalmente nel Partizan Belgrado, spostandosi poi agli alti livelli della serie A greca con l’Ethnikos Alexandroupolis. Il suo arrivo in Italia, per la precisione a Bolzano con la Mosca Bruno, è datato 2017; segue un anno nella formazione della Bcc Leverano (2018/19) e la prima parte del 2019/20 coi ‘Tucani’ della bresciana Sarca Italia Chef Centrale Latte.

«Avrei dovuto proseguire l’anno sportivo in Francia, a Nancy – racconta l’atleta – ma due settimane dopo il mio arrivo è scoppiata l’emergenza sanitaria. Sono molto emozionato all’idea di poter ricominciare con Volley Tricolore e coach Mastrangelo. Da avversario è stata sempre durissima incontrare le squadre che allenava, per cui sono curioso di sapere com’è averlo come coach, stare dall’altra parte del campo. Anche la squadra che stanno allestendo è molto interessante, tra poco avremo modo di fare un po’ di ‘team-building’». Dal 3 all’8 agosto infatti tutta la squadra prenderà parte al raduno pre-campionato a Castelnovo ne’ Monti, per iniziare la preparazione sportiva a contatto con le bellezze del nostro Appennino.

Il raduno Conad Volley Tricolore a Castelnovo Monti

By | Senza categoria | No Comments
  • CASTELNOVO MONTI – Il raduno Conad Volley Tricolore a Castelnovo Monti sarà anche un’occasione di marketing territoriale

    Questa mattina presentato il programma delle attività che in molti casi saranno aperte alla cittadinanza

    CASTELNOVO MONTI – Presentato all’Albergo Aquila Nera di Felina il raduno precampionato Conad Volley Tricolore, il primo nella storia del club, accolto con grande entusiasmo in Appennino. Un raduno che diventerà anche una bella occasione di marketing territoriale: dal 3 all’8 agosto infatti giocatori e dirigenti saranno protagonisti di diversi momenti in cui vivranno un contatto diretto con le bellezze della montagna, le sue strutture e gli impianti sportivi che sono un fiore all’occhiello per Castelnovo, molti dei quali saranno aperti ai cittadini e supporter.

    La presentazione del raduno e delle attività previste si è svolta all’albergo Aquila Nera di Felina, dove soggiornerà la squadra, con la partecipazione di esponenti dell’Amministrazione comunale, della società e atleti, ma anche di Federazione Pallavolo, Fondazione per lo Sport di Reggio Emilia e realtà economiche e associazioni che saranno coinvolte nelle attività previste durante il raduno.

    “Per noi è motivo di orgoglio ospitare il Volley Tricolore – ha affermato il Vicesindaco Emanuele Ferrari – che si aggiunge alle tante società e realtà sportive che in questi anni ci hanno scelto come meta di ritiri e raduni: davvero lo sport si è consolidato a Castelnovo come un veicolo straordinario di marketing territoriale. Queste occasioni infatti ci permettono da una parte di far conoscere la nostra dotazione impiantistica, come l’Onda della Pietra nella cui palestra si alleneranno i ragazzi della squadra, la qualità delle nostre strutture ricettive come in questo caso l’Aquila Nera, e dall’altra la bellezza del nostro ambiente e le tante opportunità di effettuare attività all’aria aperta per tenersi in forma e migliorare la preparazione anche ad alti livelli. Ringrazio la società che ci ha scelto, e le realtà del territorio che hanno voluto collaborare per rendere vivaci ed attraenti questi giorni di raduno. I giocatori di Serie A2 di Pallavolo, gli operatori del nostro territorio e tanti volontari formeranno una grande squadra che ci permetterà di comunicare servizi, luoghi di interesse ed eccellenze della nostra terra”.
    “Siamo estremamente grati all’Amministrazione Comunale di Castelnovo ne’ Monti per l’ospitalità dimostrataci – ha dichiarato Loris Migliari, Consigliere Delegato marketing e comunicazione della Conad Volley Tricolore Reggio Emilia -. Affrontiamo con grande entusiasmo questo nuovo progetto societario, che consisterà in un ritiro estivo precampionato da svolgersi in altura. Sapremo come far fruttare al meglio il tempo che passeremo in ritiro e le attività che svolgeremo porteranno molteplici benefici al nostro team, ma anche al comprensorio di Castelnovo ne’ Monti. Siamo lieti infatti, di poter visitare e toccare con mano quelle che sono le tante peculiarità ed eccellenze dell’Appennino Reggiano. Siamo orgogliosi di assumere un ruolo da testimonial di così tanta bellezza, forti dei valori dello sport che sposano quelli del territorio e della sua gente. Durante il raduno saremo ospiti dell’albergo Aquila Nera di Felina, che abbiamo selezionato come luogo perfetto per questa iniziativa”.

    Molteplici attività a contatto con l’ambiente montano e il territorio si diceva: alcune prenderanno il via ancora prima dell’arrivo ufficiale dei giocatori, per poi svilupparsi tra una grande varietà di proposte nei giorni clou dal 3 all’8 agosto: incontri con la gente nei locali di Felina, passeggiate sulla Pietra di Bismantova con il CAI Bismantova, una pedalata in e-bike fino alla Big Bench sul Monte Fosola insieme ai ragazzi della Bike Extreme MTB Alta Val d’Enza e Bike Lab Appennino, la presentazione ufficiale della squadra con una serata coinvolgente all’Onda della Pietra, tornei di beach volley con Appennino Volley Team, visite alla Latteria Sociale del Fornacione e al Castello di Felina. Un programma denso che sarà possibile visionare nella sua completezza sul sito del Comune di Castelnovo.

     

Conad Volley tricolore, Il libero Cagni riconfermato per la stagione 2020/21

By | Senza categoria | No Comments

 

Il libero Luca Cagni, il più giovane della ‘covata’ Conad, nonché ultimo elemento entrato a far parte della rosa reggiana la scorsa stagione in serie A2 Credem Banca, viene riconfermato anche per la stagione 2020/21.

Il classe 2001 di San Polo, si è detto estremamente soddisfatto ed onorato per la possibilità e la fiducia dategli dalla società.
Gli obbiettivi personali e di squadra per quest’annata sono molto chiari per il libero Reggiano: «Quello che mi aspetto è soprattutto di continuare a crescere come giocatore e a livello personale, imparando il più possibile da giocatori più esperti di me, come Morgese, che per me è un esempio.

Avere di nuovo la possibilità di allenarmi e giocare in serie A2, con giocatori di questo livello e un allenatore come Mastrangelo è sicuramente un passo importante per me e per la mia carriera. 
Darò tutto me stesso per raggiungere i miei obbiettivi e per aiutare la mia squadra».

Cagni inoltre si è detto felicissimo della possibilità di giocare per la squadra della sua città natale:
«Colgo questa occasione per ringraziare la società che mi ha riconfermato, questo rinnovo è molto importante per me.
Indosserò ancora la maglia della mia città e questo mi riempie di orgoglio, ho piena fiducia nel progetto e cercherò di farmi trovare sempre pronto da Coach Mastrangelo quando verrò chiamato in causa durante la stagione».

 

 

 

Il palleggiatore Catellani resta a Reggio

By | Senza categoria | No Comments

 

Mattia Catellani, palleggiatore classe 1999 della Conad Reggio, viene riconfermato anche per la futura stagione 2020/21. Questo è il secondo anno in A2 con Reggio per il talentuoso palleggiatore nostrano e Catellani si è detto molto felice e soddisfatto del rinnovo di contratto: «È da quando avevo 14 anni che gioco fuori Reggio – ha commentato l’atleta -, per me è stato un onore oltre che un piacere tornare a casa la scorsa stagione, e questa riconferma non fa che darmi nuovi stimoli per questa annata».  
Gli obiettivi personali e di squadra per quest’anno sembrano essere molto chiari per il giovane regista, che non ha nascosto di essere un po’ amareggiato riguardo l’annata appena conclusa: 

«Colgo questa occasione – ha aggiunto Catellani – per ringraziare la società che mi ha riconfermato, questo rinnovo è molto importante per me.

È soprattutto un modo per rimettermi in gioco e per far capire che la squadra vale molto di più di ciò che ha fatto vedere durante la scorsa stagione. Giocheremo a viso aperto contro ognuna delle nostre avversarie, cercando di raggiungere il miglior piazzamento possibile».

Mattia si è detto inoltre felicissimo sia del gruppo che si sta andando a creare, sia che la guida della squadra sia stata affidata a coach Mastrangelo: «Ho grande stima del nuovo allenatore, coach Mastrangelo, che ho avuto l’occasione di incontrare come avversario durante l’anno che ho trascorso a Brescia e di cui ho sempre apprezzato le qualità. Ho assoluta fiducia nel progetto di squadra e nelle scelte fatte dalla società, con i miei compagni si è instaurato un ottimo rapporto umano e sportivo, non ho dubbi che anche i nuovi arrivati molto presto entreranno a far parte delle dinamiche e dei meccanismi di squadra».