Monthly Archives

Ottobre 2020

Cronaca secondo match di campionato: Kemas Lamipel S. Croce – Conad Volley Tricolore

By | Senza categoria | No Comments

Prima partita lontano dal Pala Bigi per i ragazzi della Conad Reggio Volley Tricolore che in data 25/10 hanno affrontato la formazione della Kemas Lamipel Santa Croce nella prima trasferta di questa stagione 20/21.

Partita dura e sofferta che ha visto azioni al cardiopalma, grandi attacchi e giocate di incredibile valore da entrambe le parti.

A portare a casa i 3 punti sono i padroni di casa con il punteggio finale di 3 a 1.

 

Primo set che vede la Conad Reggio prendere inizialmente un leggero vantaggio guidata da una grande ricezione e da un Pinelli molto concreto che orchestra alla perfezione gli attacchi di Volley Tricolore.
Sull’ 8 a 5 per Reggio un salvataggio incredibile di D.Morgese permette a Pinelli di servire Bellei che chiude con una parallela una delle azioni più belle viste finora in questo inizio campionato.
Santa Croce però torna prepotentemente in partita grazie ad una serie di grandi attacchi di Wallyson Souza, arrivando al secondo timeout tecnico con il punteggio di (15-16) per Reggio, per poi prendere il comando del set.

Sul 21 a 19 per Santa Croce, Pinelli inventa una fast per A.Mattei, alzando il pallone con una mano e regalando un grande punto al Centrale Reggiano.
Non basta però per fermare Souza che con 7 punti nel solo primo quarto si conferma un grande problema per ogni difesa trascinando la sua squadra alla vittoria del primo set con il punteggio di 25-20 per i padroni di casa.

Secondo set che inizia in maniera molto simile al primo.
I ragazzi del Volley Tricolore partono molto forte raggiungendo, grazie ad un poderoso muro tetto di A.Mattei, un vantaggio di 5 lunghezze (9-4).
Tutta la classe e l’esperienza del capitano A. Ippolito ( 5 punti in questo set ) permettono a Reggio di rimanere davanti nonostante il tentativo di recupero di Santa Croce che, guidata da P. Di Silvestre e dal solito Souza, con una serie di attacchi e di battute punto fissano il punteggio sul (12-16) al secondo timeout tecnico.

M.Maiocchi guida però la formazione allenata da Mastrangelo con un grande muro su Souza e una potente diagonale, chiudendo il set in favore del Volley Tricolore con il punteggio di 25 a 21

Terzo set che parte in maniera molto diversa per la Volley Tricolore che si trova a dover inseguire fin da inizio set causa qualche errore di troppo in ricezione.
Bellei si carica la squadra sulle spalle e, ben servito da Pinelli, guida il mini parziale positivo che porta Reggio ad avere “solo” 3 lunghezze di svantaggio al secondo timeout tecnico (16-13).

Souza però, dopo un secondo set un pò sottotono, torna ai suoi livelli e trascina i “Lupi” che mantengono il vantaggio frustrando i tentativi di rimonta dei ragazzi di mister Mastrangelo.
Rimonta della Conad interrotta anche per colpa una serie di errori gratuiti che Santa Croce riesce a sfruttare al meglio prendendo  il largo e vincendo il set con il punteggio di 25 a 17.

Quarto set che inizia ancora con delle difficoltà per Reggio Emilia che parte male e deve inseguire la Kemas Lamipel che, dopo un muro su Maiocchi, fissa il risultato sul (4-8) al primo Timeout tecnico.
Mastrangelo opera dei cambi (Loglisci-Ippolito) per tentare di riaccorciare le distanze.
Ultimo a mollare per la Conad Reggio M.Maiocchi che, nonostante le difficoltà, continua a portare punti e buone giocate per la sua squadra che tuttavia continua a faticare nella rincorsa agli avversari di S.Croce.
Un grande L.Colli insieme al solito Souza confezionano quello che sembra essere lo strappo decisivo alla partita annullando un mini parziale di Reggio guidata dal veterano N.Sesto entrato per il turno di battuta.
Dopo una incredibile e rocambolesca azione che ha visto recuperi al limite per entrambe le squadre, è Santa Croce a vincere l’azione  portando la propria squadra sul punteggio di (17-21) all’ultimo timeout tecnico.

Dopo due grandi recuperi e due errori di Santa Croce, Reggio riesce finalmente ad impattare il pareggio nel set, portando i Lupi ai vantaggi.
È L.Colli a chiudere il set e la partita con il punteggio di 26-24 (3-1) per la squadra di casa.

 

Conad Reggio Emilia: 
Pinelli 1, Catellani n.e., Bellei 15, Loglisci 3, Sesto1, Cagni (L) n.e., Scopelliti 5, Maiocchi 14, Mattei 9, Ristic n.e., Ippolito 7, Morgese (L), Suraci.

Kemas Lamipel Santa Croce:
Acquarone n.e , Wallyson  Sousa 19 , Copelli 11, Robbiati 7, Di Silvestre 20, Colli 16, Sorgente (L), Prosperi, Di Marco, Cappelletti, Mannucci n.e, Caproni n.e, Sposato (L) n.e, Andreini (L) n.e.

Prima trasferta di questa nuova stagione contro i Lupi di Santa Croce

By | Senza categoria | No Comments

Il Volley Tricolore nella tana dei Lupi di Santa Croce

Il Volley Tricolore vuole tornare a vincere e per farlo dovrà affrontare un avversario ostico nella prima trasferta di questa stagione 20/21.

Trasferta infatti molto impegnativa per la Conad chiamata a concretizzare tutto il duro lavoro svolto in settimana e a confermare il buono stato di forma che è stato alla base dell’ultima buona prestazione al Pala Bigi, sfortunatamente non sufficiente a garantire la vittoria ai ragazzi di mister Vincenzo Mastrangelo nella partita inaugurale del campionato.

I ragazzi del Volley Tricolore si apprestano, in data 25/10, a scendere nella tana dei ‘Lupi` della Kemas Lamipel Santa Croce nella seconda giornata di serie A2 Credem banca.
La partita inizierà alle ore 18 sul campo del Palasport “Giancarlo Parenti” di
Santa Croce sull’Arno (PI).

Il palleggiatore Reggiano Riccardo Pinelli ha parlato della partita di domenica e della preparazione svolta durante la settimana, lavorando sugli errori commessi nella partita casalinga del 18/10 persa contro la formazione della Sieco Service Ortona.

” Siamo pronti per questa prima trasferta.
Abbiamo lavorato sodo e molto duramente durante la settimana e abbiamo analizzato, insieme al mister, le singole situazioni e problematiche che abbiamo avuto e incontrato durante la prima partita, domenica al Bigi.
Ci sono molte cose da sistemare e migliorare ma vogliamo ripartire immediatamente dalle piccole e grandi cose buone fatte nella scorsa giornata.
Siamo consci che questa sarà una partita complicata ma cercheremo di giocare la nostra miglior pallavolo anche contro una ottima squadra come Santa Croce.
Il risultato negativo del primo match stagionale e la nostra voglia di rivalsa spero ci daranno una spinta in più per affrontare al meglio questa trasferta”.

Antonino Suraci, schiacciatore di Conad ha parlato di come sia stata preparata in maniera minuziosa la partita contro Santa Croce e della ultima prestazione del’opposto avversario, Brasiliano classe 1990 Souza Francisco Wallyson, autore nella partita vinta al Tie Break contro Lagonegro, di una prestazione Monstre da 39 punti.

“Il mister si è detto parzialmente soddisfatto della nostra ultima prestazione anche se, innegabilmente, perdere brucia a chiunque.
Avremmo dovuto e potuto cercare di strappare almeno un punto a Ortona portando la partita al Tie Break ma purtroppo non siamo riusciti nel nostro intento.

Abbiamo preparato questa prima trasferta studiando e cercando di arrivare al match nella miglior condizione tecnico fisica possibile.
Santa Croce è una formazione davvero difficile da affrontare e dovremo cercare di sbagliare il meno possibile, soprattutto in battuta, per provare a non lasciare punti gratuiti ai nostri avversari e per tentare di limitare un minimo il gioco molto veloce che li contraddistingue.
Mister Mastrangelo ci ha spronato molto durante questa settimana e io e i ragazzi ci siamo soffermati, durante le sedute video, sulle varie situazioni di gioco a cui ci potremmo trovare davanti domenica a Santa Croce.
Dovremo essere molto bravi nel cercare di limitare Wallyson, la sua potenza e la sua carica emotiva dato che viene da una prestazione clamorosa da 39 punti e che, vista anche la vittoria ottenuta contro Lagonegro, in generale tutta la squadra è motivata e carica.
Quello che è certo è che cercheremo di portare a casa un importante risultato in questa prima trasferta, per poi poterci concentrare sulla prossima partita di campionato al Pala Bigi”.

Mister Mastrangelo in visita allo sponsor Conad, presso il Superstore di Rubiera

By | News | No Comments

Mattinata dedicata agli sponsor per Volley Tricolore quella passata, in data 19/10/2020, presso il CONAD SUPERSTORE di via Chinnici a Rubiera.

Mister Vincenzo Mastrangelo e Loris Migliari, consigliere delegato Marketing e Comunicazione di Volley Tricolore hanno fatto visita al Pet Store interno al Supertore Conad di Rubiera e sono stati accolti da un volto noto e amico della società, Silvia Pedroni, Direttrice del Conad Superstore di Rubiera e membro del CDA di Conad Centro Nord.

Silvia, grande tifosa della squadra vista  anche al Pala Bigi per sostenere in prima persona i ragazzi, si è detta molto felice di questa visita e della sempre grande presenza e partecipazione della società Volley Tricolore che non perde occasione per rinnovare l’importante partnership con CONAD, Main sponsor da ormai un decennio.

“Sono stata molto felice di organizzare questa mattinata nel nostro Pet Store e di guidare mister Vincenzo Mastrangelo nella visita al nostro Supertore.

Seguo da tempo la squadra e, nella scorsa stagione, sono stata persino invitata da Loris a seguire una partita dalla panchina e conservo quella esperienza come un bellissimo ed emozionante ricordo.

Purtroppo quest’anno sarà molto complicato sotto molti punti di vista data la situazione attuale e quindi sarà impossibile ripetere l’esperienza fatta nello scorso campionato.

Ho ovviamente fatto il mio personale in bocca al lupo al mister, con la speranza che questa stagione possa svolgersi nella miglior maniera possibile e che possa, insieme ai suoi ragazzi, togliersi tante soddisfazioni.

Mastrangelo ha voluto ringraziare Silvia Pedroni per l’accoglienza riservatagli e per la visita fatta durante la mattinata.

“Ringrazio moltissimo Silvia per l’accoglienza e per le gentili parole d’incoraggiamento che ha rivolto a me e ai miei ragazzi.

Come ha ben detto questa sarà una stagione particolare e complicata, non tanto da un punto di vista tecnico ovviamente ma da un punto di vista organizzativo e di programmazione.

Purtroppo non sarà possibile invitare di nuovo Silvia in panchina con i ragazzi durante una partita ma ho voluto personalmente invitare lei e membri dello staff del Supertore di Rubiera ad assistere alle partite al Bigi fra il pubblico perché, soprattutto quest’anno, ogni singolo tifoso che darà il suo supporto al gruppo sarà di enorme importanza.

Per quanto riguarda la visita al Superstore ho fatto i complimenti a lei e Manuel Fattori (Pet Store) per la minuziosa gestione dello store e per il calore e la passione con cui portano avanti il proprio lavoro.

Sono da sempre un grande amante degli animali e quindi apprezzo particolarmente il Pet Store e la qualità del lavoro svolto da chi fa parte dello staff Conad”.

Intervista post partita a coach Mastrangelo e capitan Ippolito

By | Senza categoria | No Comments

Serata di alti e bassi per i ragazzi del Volley Tricolore che chiudono la prima partita stagionale in casa con una buona prestazione, che però non basta per superare gli avversari della Sieco Service Ortona.

La partita, molto equilibrata ed emozionante, è terminata con il risultato di 3 set a 1 per gli avversari e ha visto infatti una Conad Reggio alternare un gioco a tratti molto concreto e ordinato a momenti di gioco di scarsa lucidità.

Il Pala Bigi di Reggio Emilia, teatro di questa prima di campionato, ha ospitato un pubblico di circa 200 persone (in accordo e totale rispetto delle restrizioni e normative covid) che non ha mai comunque fatto mancare il proprio sostegno ai giocatori di mister Mastrangelo e che è sicuramente uscito divertito e soddisfatto per la partita vista giocare da entrambe le formazioni in campo.

Il capitano del Volley Tricolore Andrea Ippolito ha commentato la partita appena disputata dicendosi parzialmente soddisfatto della sua prestazione e di quella dei suoi compagni.

” È stata davvero una bella partita, molto tirata e concitata.
Si è giocato ad un buon livello e la partita è stata in grande equilibrio per lunghi tratti.

È stato emozionante tornare alla competizione dopo un periodo delicato come quello che stiamo passando tutti, in Italia e nel mondo.

Il pubblico del Bigi nonostante le restrizioni si è fatto sentire forte e presente durante la partita e ci ha aiutato molto anche nei momenti più concitati.

Vogliamo assolutamente vincere per loro perché un pubblico come questo merita di vedere vittorie e punti a tabellino.

Dobbiamo però, vedere sempre e comunque il bicchiere mezzo pieno a mio parere.

Analizzando nella giusta maniera questa prima partita che abbiamo giocato bene a lunghi tratti, nonostante la sconfitta.

Abbiamo ancora molto lavoro da fare ma, vedendo come ci stiamo comportando in allenamento in settimana, credo che presto ci toglieremo delle soddisfazioni.

Ho fiducia nel gruppo, nella società e in mister Mastrangelo e sono certo di poter parlare per i miei compagni se dico che non vediamo l’ora di tornare in campo domenica prossima.

 

L’allenatore Vincenzo Mastrangelo conferma in parte le parole del suo capitano, analizzando così la sconfitta:

” é stata una gran bella prima partita, molto combattuta ed emozionante, anche grazie al sostegno del nostro pubblico, accorso al pala per darci mano forte e di questo li ringrazio di cuore.

Ortona ci ha messo molto in difficoltà in alcune situazioni di gioco che siamo stati poco bravi e precisi nel gestire.

Tuttavia sono d’accordo con Andrea Ippolito perché ho visto, effettivamente, molte cose che mi sono piaciute nella partita di stasera.

Sia tecniche, che fisiche, che, soprattutto, mentali e caratteriali da parte dei miei ragazzi, che hanno rimontato e combattuto per tutti e quattro i set giocati andando ben due volte ai vantaggi contro una squadra di livello simile alla nostra, che forse ha avuto la possibilità di allenarsi meglio in questo periodo senza troppi infortuni importanti, cosa che nelle nostre fila invece non è successa purtroppo.

Ci è mancata un po’ di precisione.

Un po’ per inabitudine ormai all’agonismo, un po’ per varie difficoltà e singole problematiche siamo scesi in campo un po’ troppo contratti e nervosi, non riuscendo a sfruttare alcune situazioni che si sono poi rivelate importanti.

Ristić e Bellei erano fermi ai box da circa un paio di settimane per problemi di natura fisica e, nonostante questo, hanno avuto un ottimo impatto sulla partita e sono riusciti a dare ampiamente il proprio contributo alla squadra.

Questa partita come molte altre che abbiamo giocato e giocheremo è girata a favore di una squadra semplicemente per qualche episodio, perciò c’è la certezza fra le file Conad di aver fornito al nostro pubblico un bello spettacolo.

Qualche pallone difeso in più, un muro o due in più messi a segno e ci troveremmo forse a parlare di un’altra partita.

I complimenti vanno comunque fatti ai ragazzi e al Mister di Ortona che hanno rispettivamente giocato e preparato una ottima partita e, soprattutto, a D.Cantagalli la cui fisicità ci ha messo molto in difficoltà.

Un enorme grazie alla società e ai tifosi che stanno permettendo, grazie a serietà e rispetto delle regole (nonostante le tantissime norme da seguire e da far seguire) di praticare e vedere dal vivo questo sport che tanto amiamo.

Ora testa alla prossima partita contro S.Croce”

I ragazzi di Volley Tricolore, dopo la sconfitta per 3 a 1 contro la Sieco Service Ortona cercheranno di rifarsi, preparandosi per la prossima partita, la prima in trasferta di questo campionato 20/21 della Laga A2 Credem Banca, contro la formazione del Volley Lupi Santa Croce che si terrà in data 25/10/2020.

Cronaca primo match di Campionato: Volley Tricolore – Sieco Service Ortona

By | Senza categoria | No Comments

Primo match ufficiale al Pala Bigi di Reggio Emilia per la Conad Volley Tricolore che in data 18/10 2020 ha preso parte alla prima partita della stagione 2020/21 dove ha sfidato la formazione della Sieco Service Ortona.

Test molto importante per coach Vincenzo Mastrangelo che finalmente può schierare i propri ragazzi in una partita ufficiale, dopo una lunga attesa e una altrettanto lunga preparazione al campionato.

Il finale è scritto 3 a 1  per la squadra di ospite, e dice che è Ortona a meritarsi la vittoria su una Reggio comunque molto combattiva.

I ragazzi di Coach Mastrangelo iniziano la partita perdendo un primo set molto combattuto, giocando comunque una buona pallavolo.

Il primo Timeout tecnico vede i Reggiani davanti con il parziale di 8-7.

Set estremamente combattuto e portato a termine da Ortona grazie a due grandi giocate di Diego Cantagalli, opposto degli ospiti che mette a segno 8 punti nel solo primo set e che chiude il parziale con una grande giocata in contrattacco, fissando il risultato sul 25 a 23.

Il secondo set parte in maniera molto diversa per la Conad Reggio Volley Tricolore.

Dopo un inizio molto equilibrato infatti, il parziale al primo Time-out  tecnico è di (8-5 ) per i ragazzi di Volley Tricolore, che non riescono a prendere immediatamente il controllo della situazione causa qualche distrazione di troppo della difesa e si arriva ai successivi 2 timeout tecnici rispettivamente sul punteggio di (14-16 ) e (21-20).

Sono i  Ragazzi di Reggio ad assicurarsi il set chiudendo con il punteggio di 26 a 24 guidati dagli attacchi di A.Mattei e dalle battute di un grande A.Ristic e che si presenta così al suo nuovo pubblico.

 

Un terzo set molto combattuto vede i ragazzi di Reggio capitolare per colpa di qualche errore gratuito di troppo.

Una Ortona estremamente combattiva prende il controllo del gioco molto velocemente, portando i ragazzi di mister Mastrangelo a dover difendere 2 set Point.

I ragazzi di Ortona si impongono, grazie alla grande gestione del palleggiatore Simoni che sfruttando alla perfezione gli attacchi di D.Cantagalli e F.Sette che chiudono il parziale con il punteggio di 25 a 22 per gli ospiti portando il conto dei set sul 2 a 1 per la squadra ospite.

Il quarto e decisivo set di questo primo appuntamento di campionato  termina con il punteggio di 29 a 27  per la Sieco Service Ortona.

Scambi combattuti e una grande carica dei ragazzi in campo regalano un bel set al pubblico con la squadra di casa che cerca in ogni modo di prolungare la partita e portarla al quinto set.

Il punteggio al primo timeout tecnico è di (6-8) e, dopo alcuni cambi di vantaggio, si arriva ai rimanenti due timeout tecnici con i punteggi di (15-16) e (18-21).

Set  che prosegue e che si conferma molto combattuto e in pressochè totale parità fino al 24esimo punto, momento nel quale Ortona, guidata da un grande D.Cantagalli , aumenta il ritmo e vince il set e la partita con il punteggio finale di 29 a 27 dopo una serie di vantaggi al cardiopalma.

La partita si chiude con il punteggio di 3 a 1 per Ortona.

I ragazzi di Volley Tricolore concludono questo primo appuntamento stagionale con 1 set vinti sui 4 disputati, ma lasciando intravedere al proprio pubblico e al proprio allenatore una buona pallavolo fatta ancora di grandi acuti e di poco controllo di alcune situazioni, su cui però si può sicuramente lavorare e migliorare.

Top scorer per Volley Tricolore è G.Bellei con 20 con  punti.

Top scorer del match D.Cantagalli di Ortona con 30 punti.

Allenamento congiunto al Pala Bigi con Brescia

By | Senza categoria | No Comments

Primo test match al Pala Bigi di Reggio Emilia per la Conad Volley Tricolore che in data 09/10 ha preso parte al sesto e ultimo degli  allenamenti congiunti a porte chiuse programmati per la preparazione al campionato che inizierà in data 18 ottobre 2020, dove ha sfidato la formazione del Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia, squadra che milita in serie A2.

Test molto importante per coach Vincenzo Mastrangelo che sfrutta l’opportunità data da una importante amichevole come questa per ruotare parte degli atleti a sua disposizione, trovando spunti e risposte da tutti i giocatori chiamati in causa durante la partita.

Il finale è scritto (3 a 2 per la squadra di Casa) e dice che è la Conad Reggio Emilia a meritarsi la vittoria su una Brescia comunque molto più combattiva rispetto all’ultima uscita.

I ragazzi di Coach Mastrangelo iniziano la partita vicendo molto bene un set comunque molto combattuto.

Il primo Timeout tecnico vede i Reggiani davanti con il parziale di 8-4.

Set portato a termine gestendo intelligentemente il vantaggio racimolato al terzo timeout tecnico (21-16) e chiudendo con il punteggio di 25 a 17, sfruttando i troppi errori in ricezione e contrattacco di Brescia.

Il secondo set parte purtroppo in maniera molto diversa per il Volley Tricolore.

Dopo un inizio set molto equilibrato infatti, il parziale al primo Timeout è di (4-8 ) per gli avversari che prendono il controllo della situazione causa qualche distrazione di troppo della difesa e si arriva ai successivi 2 timeout tecnici rispettivamente sul punteggio di (16-11 ) e (21-15)  per gli ospiti.

Sono i  Ragazzi di Brescia ad assicurarsi il Set chiudendo con il punteggio di 25 a 21 guidati dalla battute di un grande A.Cisolla. che si conferma ancora uno tra i migliori nelle file degli avversari.

Un terzo set molto tirato vede una Brescia molto combattiva, capace di restare nel set fino all’ultimo, portando il set ai vantaggi.

I ragazzi del Volley Tricolore si  impongono, grazie alla grande gestione di Pinelli, il proprio gioco, chiudendo il set con il punteggio di 28 a 26 e fissando il conteggio set sul 2 a 1 per i padroni di casa anche grazie ad un grande Antonino Suraci autore di 20 punti a fine partita.

Il quarto set di questo allenamento congiunto termina con il punteggio di 25 a 21 per la Conad Reggio.

Spazio in questo quarto set per alcuni di giovani a disposizione di mister Mastrangelo.

Scambi combattuti e una buona carica dei giovani ragazzi in campo regalano un bel set, combattuto e in pressoché totale parità fino al 20esimo punto, momento nel quale Brescia aumenta il ritmo e vince agilmente con il punteggio finale di 25 – 23.

La partita si chiude al Tie break con un mini set al cardiopalma conclusosi 15 a 11 per Reggio.

I ragazzi di Coach Mastrangelo sono stati molto bravi nel consolidare il risultato anche grazie ai cambi operati dopo il quarto set.

Un ottimo Catellani in cabina di regia scandisce alla perfezione i tempi di attacco e contrattacco consegnando la vittoria alla squadra di casa.

I ragazzi del Volley Tricolore concludono l’allenamento congiunto con 3 set vinti sui 5 disputati, lasciando il proprio allenatore soddisfatto di ciò che hanno portato in campo e del lavoro svolto durante questo ultimo importante allenamento congiunto.

Si chiude con questo impegno il pre campionato per la formazione Reggiana che, il 18/10 inizieranno il campionato.

Top scorer per Volley Tricolore  Andrea Mattei e Antonino Suraci con 20  punti a testa.

Per Brescia Orlando con 21 punti

Allenamento congiunto Trofeo Città di Lumezzane

By | News | No Comments

 

Secondo test match in trasferta per la Conad Volley Tricolore che in data 03/10 presso il Pala Fiera di Lumezzane ha preso parte al quinto dei 7 allenamenti congiunti a porte chiuse programmati per la preparazione al campionato che inizierà in data 18 ottobre 2020, dove ha sfidato la formazione del Gruppo Consoli Centrale del Latte Brescia, squadra con ottime prospettive che milita in serie A2.

Test molto importante per coach Vincenzo Mastrangelo che sfrutta l’opportunità data da una importante amichevole come questa per ruotare parte degli atleti a sua disposizione, trovando spunti e risposte da tutti i giocatori chiamati in causa durante la partita.

Il meticoloso lavoro di preparazione fisica e tecnica svolto nel periodo precedente all’inizio della stagione regolare inizia a mostrare i propri frutti per il Volley Tricolore che esce da questo allenamento congiunto con 4 set vinti sui 4 disputati e aggiudicandosi Il terzo trofeo Città di Lumezzane.

Il finale è scritto e dice che è la Conad Reggio Emilia a meritarsi la targa consegnata da Valerio Campadelli, CEO di Sferc nonchè promotore dell’evento e dal presidente di Atlantide pallavolo Brescia Gianni Ieraci.

I ragazzi di Coach Mastrangelo iniziano la partita vicendo un difficile e combattuto set che li ha visti inseguire nel punteggio sin dall’inizio.

Dopo il momentaneo svantaggio ( 9-16 ) al secondo timeout tecnico il Volley Tricolore prende finalmente ritmo, recuperando nel punteggio gli avversari e chiudendo in maniera estremamente convincente il set con il punteggio di 26-24.

Il secondo set parte in maniera molto diversa per il Volley Tricolore.

Dopo un inizio set molto equilibrato infatti, terminato con il parziale di 8-7 per la Conad Reggio, gli avversari perdono il controllo della situazione causa qualche distrazione di troppo della difesa e si arriva ai successivi 2 timeout tecnici rispettivamente sul punteggio di 16-13 e 21-19 per gli ospiti Reggiani che chiudono  poi il set con il punteggio di 25 a 21 guidati con 19 punti da un super G.Loglisci, nettamente il migliore per Reggio in questa uscita.

Un terzo set molto veloce vede una Brescia non molto combattiva, capace di restare nel set fino al secondo timeout tecnico, con i ragazzi del Volley Tricolore che impongono, da quel momento in avanti, il proprio gioco, chiudendo agevolmente il set con il punteggio di 25-18 e fissando il conteggio set sul 3 a 0.

Anche l’ ultimo dei set di questo allenamento congiunto termina con il punteggio di 25 a 21 per la Conad Reggio.

Spazio, in questo quarto set per molti giovani a disposizione di mister Mastrangelo che inserisce Catellani in regia, Pavesi per Scopelliti e Cagni come libero.

Scambi combattuti e una buona carica dei giovani ragazzi in campo regalano un bel set, combattuto e in pressoché totale parità fino al 19esimo punto, momento nel quale la Volley Tricolore aumenta il ritmo e vince agilmente con il punteggio finale di 25 – 21.

I ragazzi del Volley Tricolore chiudono il set e concludono l’allenamento congiunto con 4 set vinti sui 4 disputati, lasciando il proprio allenatore soddisfatto di ciò che hanno portato in campo e del lavoro svolto durante questo importante allenamento.

Il prossimo due appuntamenti, che chiuderanno il pre campionato per il Volley Tricolore si terranno rispettivamente il 07/10 e il 09/10 e vedranno i ragazzi di mister Mastrangelo affrontare in un allenamento congiunto a porte chiuse le formazioni di Portomaggiore e Brescia.

Top scorer per Volley Tricolore G.Loglisci con 19 punti e A.Suraci con 14 punti