Monthly Archives

Agosto 2021

Così il volley muore

By | News

Chiediamo solo ci sia consentito di tornare nei palazzetti con green pass e mascherina.

Chiediamo solo che non si perdano migliaia di posti di lavoro nello sport.

Chiediamo solo che non si depauperi l’enorme ricchezza umana e sociale dello sport di base.

Le Olimpiadi sono state la testimonianza dell’immenso valore dello sport, di tutti gli sport: si diano segnali incontrovertibili di pari dignità.

Il calcio muove il pil, il volley e gli altri sport forse no, ma siamo certi che desertificare queste discipline sia la strada giusta per l’agognata ripartenza?

COSÌ IL VOLLEY MUORE.

Firma la petizione e invia una mail al Ministro Speranza link alla pagina http://chng.it/gC52PWxdQQ

#cosìilvolleymuore
#losportèvita

Presentazione Ufficiale Conad Volley Tricolore

By | News

La Squadra di Conad Reggio è stata accolta nella Piazza Gramsci di Castelnovo dai tanti tifosi saliti da Reggio a Castelnovl Monti per assistere alla presentazione della squadra durante il “Direzionale”. 

La Squadra e lo staff tecnico hanno cenato in piazza con la gente per poi partecipare alla presentazione condotta da Michela Bacci.

Ad ogni coppia di giocatori sono state abbinate immagini su schermo ed interviste riferite alle esperienze extra-sportive vissute dalla squadra in questi giorni di ritiro in Appennino. 

La gita al Bismantino e la visita alla Pietra di Bismantova (Morgese e Zamagni), lo Street Volley alla Festa Sarzassa (Garnica e Sesto), Torre di Felina (Catellani e Cagni), Casa delle Stelle (Held e Suraci), Latteria Sociale (Marretta e Cantagalli), Scarpazzoniamo (Scopelliti e Mian), Centro Laudato Si (Cominetti e Sesto), ospitalità ed Impiantistica (Mastrangelo e Fanuli).

Al termine della presentazione squadra schierata davanti al palco ha preso parte alle foto di rito e ha cantato insieme ai presenti l’inno di Mameli suonato dal Dj per l’occasione.

     

Nella seconda parte della serata i giocatori sono stati coinvolti in giochi ed in animazioni per l’assegnazione al pubblico di premi messi in palio dai negozi del Centro Commerciale Direzionale. Per il comune di Castelnovo ne’ Monti sono intervenuti: Chiara Borghi assessore al Turismo e Commercio, Giorgio Severi Assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio. Per Volley Tricolore chiusura interventi sul palco con Loris Migliari e Azzio Santini che hanno ringraziato Amministrazione Comunale,  Associazioni e Operatori di Settore del Territorio che si sono prodigati per favorire il raduno e tutta la cittadinanza.

Le foto della serata:

     

   

   

Volley Tricolore ospite della Latteria Sociale Casale di Bismantova

By | News

La squadra di Serie A2 del Volley Tricolore in ritiro pre-campionato a Castelnovo ne’ Monti è stata ieri ospite della Latteria Sociale Casale di Bismantova. Ad accogliere e ad accompagnare i giocatori c’erano l’Assessore all’Agricoltura di Castelnovo ne’ Monti Daniele Valentini, il presidente della latteria Gianbattista Favali, la responsabile del punto vendita Simona Tagliati, il casaro Jgor Capponi ed il socio conferitore Daniele Favali.
Viste le limitazioni dettate dalle normative Covid non è stato possibile visitare le sale di produzione e di salamoia delle forme, ma la visita è stata quanto mai singolare ed interessante. I pallavolisti hanno fatto visita alle stalle della adiacente Azienda Agricola Favali ricevendo informazioni sulla cura e l’alimentazione delle mucche e dei vitellini, assistendo alla mungitura e conoscendo i segreti del ciclo del latte. La visita è continuata nei magazzini della Latteria Sociale con spiegazioni sulla stagionatura, sulla battitura delle forme e sulla qualità del prodotto di montagna. Proprio nei profumati magazzini della Latteria il siciliano Federico Marretta e l’argentino Fernando Garnica davanti ai compagni di squadra hanno provato ad utilizzare il martelletto e a ad ascoltare il suono della battitura.
La visita non poteva che concludersi con l’apertura manuale della forma e con la degustazione dei prodotti della Latteria e del Territorio.

Lunedì 9 agosto sotto le stelle

By | News

A conclusione della serata di Lunedì 9 Agosto la squadra ha vissuto un’esperienza unica sotto le stelle. Pierluigi Giacobazzi, divulgatore scientifico, astrofotografo e guida ambientale escursionistica, insieme a Rosetta Toni, appassionata esperta di arti figurative, hanno accolto i ragazzi del Volley Tricolore nella “Casa delle Stelle”, coinvolgendoli nel progetto di educazione ambientale patrocinato dal Comune di Castelnovo ne’ Monti, dedicato all’osservazione e alla fotografia della volta celeste.

Dopo una presentazione multimediale riguardante alcuni aspetti ambientali inerenti l’osservazione del cielo e l’importanza della ricerca aerospaziale in termini di ricadute sulla vita di tutti i giorni e di conservazione ambientale del pianeta Terra, è stata compiuta una osservazione guidata del cielo stellato all’aperto. La Pietra di Bismantova si è trasformata così in uno straordinario osservatorio naturale. Dopo l’identificazione dei principali asterismi e costellazioni del periodo estivo, l’evento si è concluso con l’osservazione al telescopio “Artur” di uno dei gioielli del Sistema Solare, il pianeta Saturno.

Nella serata di Mercoledì è prevista la presentazione della squadra aperta al pubblico presso Centro Direzionale in Piazza Gramsci a Castelnuovo ne Monti alle ore 21:00.

Visita al Santuario

By | News

La squadra ha fatto visita al Santuario ed all’Eremo della Pietra di Bismantova. Accolti ed accompagnati da Giuseppe Piacentini, comandante dei Carabinieri Forestali nel Parco Appennino Tosco-Emiliano, giocatori e staff si sono soffermati all’interno del Centro Laudato Si negli ex spazi dei monaci benedettini con soste guidate nelle stanze ex-voto, nel padiglione illustrativo e nella sala multimediale.
Una visita che grazie al puntuale racconto della guida ha emozionato i giocatori non solo per la storia dell’eremo e per le bellezze architettoniche del restauro, ma che ha trasmesso un messaggio di incontro fra natura e spiritualità, fra ambiente e fede, in chiave di sostenibilità e amore per l’universo.
Alla visita ha preso parte anche Giorgio Severi, Assessore ai Lavori Pubblici e Patrimonio, che ha portato il saluto dell’Amministrazione Comunale.

 

   

Il secondo giorno del ritiro

By | News

Nella seconda giornata del ritiro di Felina, la squadra di coach Mastrangelo si è allenata come di consueto in mattinata, nella sala pesi e nella piscina Onde della Pietra.

Nel pomeriggio la squadra ha effettuato una passeggiata nella pineta verso la Torre di Felina alla scoperta del territorio.

Durante la serata i ragazzi e lo staff sono stati ospiti a Carpineti alla festa “Scarpazzoniamo nel parco” dove hanno potuto assaggiare il tipico Scarpazzone, qui sono stati accolti dal Vicesindaco di Carpineti Mirco Costetti, da Francesca Pisani della Associazione Carpineti da Vivere, da Andrea Ferrari del Bar Vagabondo di Carpineti e dal barman Alfredo Figliuolo che ha tenuto un piccolo corso di preparazione di cocktail in cui alcuni giocatori si sono cimentati. La serata poi si è conclusa in centro a Carpineti al bar Il Vagabondo per un saluto finale, qui il capitano Fernando Garnica e il vice capitano Nicola Sesto hanno ringraziato per l’ospitalità e hanno fatto l’augurio a tutti di ritrovarsi al palazzetto a tifare per la squadra tutto insieme.

 

Le foto della giornata 

 

                                                      

                                                       

Il primo giorno a Felina

By | News

Nella giornata di ieri, venerdì 6 agosto, i ragazzi del Volley Tricolore e dello staff hanno raggiunto la località di Felina dove è ufficialmente iniziato il loro ritiro.
Dopo aver raggiunto l’hotel in cui soggiorna, la squadra si è subito messa all’opera nella sala pesi della palestra Onde della Pietra e, successivamente, nella piscina dando così il via alla preparazione atletica di quest’anno.
Quella di ieri è stata una giornata in cui i ragazzi hanno avuto l’opportunità di iniziare ad ambientarsi ma soprattutto a conoscersi tra loro.
Durante il corso della serata, la squadra ha prima gustato un aperitivo di benvenuto al bar Skiply di Felina tutti insieme e poi ha raggiunto Castelnovo ne’ Monti per una piccola presentazione della squadra organizzata in collaborazione con le ragazze dell’Appennino Volley Team. Qui i giocatori si sono presentati alle ragazze, che poi li hanno invitati a prendere parte a simpatiche mini-partite di tre contro tre insieme a loro. Momento che si è concluso poi con la classica firma degli autografi da parte dei giocatori prima del rientro all’hotel Aquila Nera di Felina.

 

La prima giornata in palestra 

 

               

         In piscina

                                               

 

E per finire… l’aperitivo al bar Skiply

                                                                   

 

 

 

 

 

 

Raduno Felina 2021/2022

By | News

Il raduno pre-campionato 2021/2022 di Conad Volley Tricolore si terrà a Castelnovo ne’ Monti il 6 -12 agosto 2021.

In tutte le mattinate del raduno la squadra sarà impegnata in attività di preparazione atletica agli ordini dello staff tecnico del Club. Le attività si svolgeranno presso la palestra e la piscina del Wellness Village Onda della Pietra. Ossigenazione in pineta. In alcuni pomeriggi la squadra si allenerà presso il Palazzetto Peep “M.Bonicelli” gestito da Polisportiva Quadrifoglio.

 

IL PROGRAMMA

 

 

Venerdi 6 Agosto
APERITIVO DI BENVENUTOFelina
Nel tardo pomeriggio la squadra e lo staff saranno ospiti di un locale di Felina. Chiunque si potrà aggregare per dare il benvenuto alla squadra
SARZASSA IN FESTACastelnovo ne’ Monti
Intorno alle 21.00 la squadra e lo staff interverranno nell’ambito delle attività sportive della “Sarzassa in Festa”. Appennino Volley Team allestirà in Via Roma alcuni campetti da Minivolley ed i giocatori incontreranno ragazze e ragazzi della società sportiva locale di volley
ROKTURAFelina
Rientrando in hotel a Felina la squadra si soffermerà in Piazza Resistenza a Felina per lo spettacolo dei “I Roktura”

 

 

 

 

Sabato 7 Agosto
TORRE DI FELINAFelina
Nel tardo pomeriggio la squadra effettuerà una passeggiata di ossigenazione e di visita alla pineta ed alla Torre di Felina
SCARPAZZONIAMO NEL PARCOCarpineti
In serata la squadra e lo staff parteciperanno alla rassegna culturale e gastronomica “Scarpazzoniamo nel parco” a Carpineti ospiti della Associazione “Carpineti da Vivere”

 

 

 

 

 

Domenica 8 Agosto
BISMANTINOPIETRA DI BISMANTOVA
Pomeriggio (17.30 circa) camminata alla sommità della Pietra di Bismantova con guida CAI.
Andata/Ritorno della squadra e dello staff alla Pietra con utilizzo del servizio Bismantino.
Al rientro a Castelnovo ne’ Monti, aperitivo in paese prima di raggiungere l’hotel per la cena

 

 

 

 

 

Lunedi 9 Agosto
EREMO PIETRA DI BISMANTOVA E CENTRO LAUDATO SIPietra di Bismantova
Intorno alle ore 20.30 – Visita guidata all’Eremo ed al Centro Laudato SI in compagnia del
Comandante Giuseppe Piacentini (Carabinieri Forestali nel Parco)
CASA DELLE STELLEPietra di Bismantova
Intorno alle 21.30 – Incontro con l’astrofotografo Pierluigi Giacobazzi in Sala Multimedia Eremo poi uscita all’esterno per Osservazione guidata della volta celeste dalla Pietra di Bismantova con strumentazione de La Casa delle Stelle. Parteciperanno anche atlete di Appennino Volley Team

 

 

 

 

 

Martedi 10 Agosto
ALLA SCOPERTA DEL PARMIGIANO REGGIANO Castelnovo ne Monti
Nel pomeriggio visita guidata e degustazione alla Latteria Sociale Casale di Bismantova con passeggiata ai piedi della Pietra di Bismantova, fra stalle e foraggere
SERATA KARAOKEFelina
Presso il giardino dell’Aquila Nera. Serata aperta alla partecipazione della cittadinanza o dei turisti

 

 

 

 

 

 

Mercoledi 11 Agosto
DIREZIONALE A COLORI Castelnovo ne’ Monti
In serata la squadra e lo staff parteciperanno alla festa “Direzionale a Colori” in Piazza Gramsci a Castelnovo ne’ Monti. Cena presso lo Street Food di Piazza Gramsci (Mario Pesce / Spiedo Obelix). Durante lo spettacolo dei Seven Monkey, presentazione della squadra alla cittadinanza ed ai turisti

 

 

 

 

 

 

 

Giovedi 12 Agosto
Nel pomeriggio saluti e termine del raduno presso Albergo Aquila Nera di Felina

Luca Cagni chiude il roaster reggiano

By | News
A chiudere il roster reggiano è Luca Cagni, classe 2001 che già da qualche anno milita nella squadra di A2 della città. Grazie al suo grande impegno Cagni è stato riconfermato a fianco di una delle colonne portanti della squadra, Davide Morgese, nella difesa della seconda linea.

Capitan Ippolito lascia la Conad e si ritira

By | News
Non solo belle notizie in questo finale di mercato per Conad Reggio.
Arriva infatti l’ufficialità del ritiro di una delle più grandi bandiere di Conad Reggio, del capitano che per tanti anni ha fatto emozionare Reggio Emilia ed i tanti tifosi e appassionati.
Andrea Ippolito si ritira infatti dalla pallavolo giocata. 
 
Queste le parole dell’ex capitano di Conad Reggio: 
 
“Sto provando tanti sentimenti, molto contrastanti.
C’è malinconia per la fine di un importantissimo capitolo della mia vita, la separazione da questo sport che ho sempre amato sarà complicata ma sono certo che il futuro extra campo mi riserverà tante belle soddisfazioni e gioie.
Salutare Reggio Emilia è doloroso, ho sempre sentito, dal 2010, tutta la stima e il rispetto che tutti mi hanno sempre donato durante questi lunghi e meravigliosi anni.
Un grande grazie va alla società e ai nostri tifosi che hanno reso indimenticabili tutti i punti giocati nella mia lunga e felice carriera. 
 
Molti miei compagni e colleghi non credevano a questa mia decisione, quasi increduli nel pensarmi lontano dal campo e devo ammettere che questa incredulità mi ha reso felice e conscio che fisicamente e tecnicamente avrei potuto continuare a giocare almeno per un’altra stagione.
La mia decisione tuttavia è legata moltissimo al mio bisogno di vicinanza con la mia famiglia, mia sorella ha appena avuto un bambino e mio padre ha bisogno di una grande mano per portare avanti l’attività di famiglia.
I miei genitori e la mia famiglia mi hanno sempre aiutato e spronato a portare avanti le mie passioni e la mia carriera pallavolistica e credo che sia giunto il momento di fare un passo indietro e dare indietro un pò dell’enorme sostegno e aiuto che ho ricevuto da loro in questi anni. 
 
Voglio fare una promessa a tutti i miei ex compagni e ai miei ex tifosi.
Il vostro Ippo vi seguirà partita dopo partita e ad ogni occasione troverò il modo di venire al palazzetto a tifare insieme al mio pubblico la squadra che per 10 anni è stata la mia vita.
Non escludo, in un futuro, un possibile ritorno a Reggio, magari in una veste diversa.
Mi sono sempre, ovviamente, visto bene in un contesto pallavolistico e anche dopo aver smesso di giocare l’idea un giorno di allenare o di fare ad esempio l’osservatore è qualcosa che non mi sento di escludere a priori, soprattutto se si parla di una società come Conad Reggio che tanto mi ha dato in questi anni e per la quale sarebbe un grande onore continuare a collaborare. 
 
Ringrazio infine per un’ultima volta la società che ha reso questi 10 anni una esperienza indimenticabile che conserverò sempre nel mio cuore.
Lascio dopo una stagione speciale in cui abbiamo costruito, anche grazie a Coach Mastrangelo con cui ho sempre avuto un rapporto meraviglioso, una serie di risultati incredibili e quasi irripetibili.
Non c’è modo migliore di salutare la pallavolo giocata se non quello di abbandonare dopo una stagione in cui si è scritto qualcosa di importante.
Grazie a tutti per questa fantastica avventura.
 
 
Loris Migliari, in rappresentanza della società, ha voluto omaggiare Ippolito una volta appresa la sua decisione. 
 
” Dopo una post season molto lunga e complicata ho realizzato solo ora, in prossimità del raduno, che questa stagione inizierà per la prima volta dopo 10 anni senza il nostro Capitano Ippolito.
Sembra impossibile.
Ippo è stato per noi e per me un punto fermo, un grande giocatore ed un grande uomo che si è calato in modo naturale in un contesto sportivo e famigliare come quello di Conad Reggio diventandone immediatamente il portabandiera e l’esempio perfetto.
Andrea è arrivato nel 2010 a Reggio e si può dire che ha iniziato e finito la parte principale ed importante della sua carriera qui a Reggio Emilia ed è bello che si sia chiusa proprio qui, in quella che a tutti gli effetti è stata e sempre sarà casa per lui.
La scelta di Andrea gli fa onore così come gli fa onore tutto l’impegno e la dedizione che ha messo nel progetto Conad, anche quando non si vinceva una partita in casa in tutto il campionato, mettendoci sempre la faccia ed esponendo se stesso prima dei compagni alla gogna mediatica.
Un grande uomo ed un grande campione come pochi se ne possono incontrare in un percorso di vita, le porte di Conad sono sempre aperte per lui ed è stato un onore averlo come capitano per questi anni.
Grazie Ippo.