All Posts By

irislala84@gmail.com

Luca Vettori ha iniziato ad allenarsi con Conad Volley Tricolore

By | News

“In questi ultimissimi giorni la Società Conad Reggio Volley Tricolore ha accolto la richiesta dell’opposto Luca Vettori che si allenerà, solo momentaneamente, con il gruppo di Coach Vincenzo Mastrangelo prima di proseguire, prossimamente, con una nuova avventura che probabilmente lo porterà all’estero.

La società Conad Reggio da pertanto il benvenuto a Luca Vettori che da giovedi 21 ottobre inizietà ad allenarsi con la squadra di Volley Tricolore.

La speranza è ovviamente quella di potergli essere utile in questo suo periodo di allenamento e sicuramente, il giocatore ex Modena ed ex Nazionale, sarà a sua volta di grande aiuto a Coach Mastrangelo ed i ragazzi di Conad, trovatisi a dover sopperire almeno per un pò di tempo all’assenza dell’opposto Cantagalli in allenamento, con un Antonino Suraci pronto a ricoprire il ruolo per la squadra Reggiana, la società rinnova la sua fiducia nel giocatore”.

Reggio Emilia a Castellana Grotte per la prima trasferta

By | News

Conad Volley Tricolore si prepara alla prima trasferta di campionato contro una BCC Castellana Grotte che arriva da due vittorie nette contro Bergamo e Cuneo. Simone Scopelliti non nasconde che Castellana sarà un osso duro da battere: “É una formazione che ha fatto vedere che sia in casa che in trasferta sa sfruttare bene le sue potenzialità. Noi però siamo determinati e ci stiamo preparando all’incontro come abbiamo già fatto per la prima di campionato, domenica scorsa contro Siena; sappiamo che dobbiamo cercare di partire bene sin da subito e che dovremo lavorare sulla battuta e sul muro-difesa che sono i fondamentali che ci contraddistinguono, ovviamente speriamo di portare a casa un buon risultato. Sarà sicuramente molto bello tornare a Castellana, città dove ho esordito nel campionato di A2, ho ottimi ricordi di tutta la Puglia in generale, sono stati 4 anni importanti, lì ho lasciato molti amici e conoscenti e questa sarà un’ottima occasione per ritrovarli e salutarli”.

Fernando Garnica, che l’anno precedente ha militato proprio nelle file della New Mater Volley Castellana Grotte, analizza il roster avversario: “Hanno rivoluzionato tutta la formazione, si sono sempre organizzati bene, quest’anno hanno un’ottima squadra che proverà a fare un gran campionato, cercando di migliorare i risultati che hanno ottenuto lo scorso anno; noi proveremo a fare il nostro gioco, non importa che questa sia una trasferta lunga, siamo abituati a tutto questo e sono sicuro partiremo per tempo riuscendo ad arrivare riposati alla partita”.

Uniti per rendere lo sport sempre più accessibile

By | News

In questi giorni si è ufficializzata la collaborazione tra Decathlon e le società pallavolistiche di Volley Tricolore e Pieve Volley che puntano a promuovere lo sport nel territorio reggiano.
L’account manager di Decathlon club Emilia Salvatore De Cicco si dice entusiasta di questa cooperazione che si è creata con le due società: “La collaborazione è nata tramite il passaparola nel network dello sport, a oggi Decathlon Emilia Romagna ha iniziato, in particolar modo da giugno, a essere presente nei network delle collettività che si occupano di sport, specialmente nei territori dove i nostri punti vendita sono presenti. Oltre ad avere i classici obiettivi aziendali, noi vorremmo rendere lo sport accessibile al maggior numero di persone possibile, e lo vorremmo raggiungere appoggiandoci a club, scuole, enti di promozione sportivi e aziende che danno risalto al benessere psico-fisico dei dipendenti. Dove c’è un nostro punto vendita vorremmo che ci fosse un incremento dell’indice di sportività e noi da soli non possiamo farlo, quindi abbiamo deciso di collaborare con club come Volley Tricolore e Pieve Volley che hanno riconosciuto al loro interno i medesimi valori, rilanciando lo sport che è stato così penalizzato dalla pandemia”.
Di valori condivisi e di idea di promozione dello sport parla anche Fabio Fanuli, secondo allenatore della squadra di A2 maschile Conad Volley Tricolore: “Sin dal primo momento ho trovato dall’altra parte, in Decathlon, persone che condividono la nostra stessa idea di sport e di pallavolo ed è stato proprio grazie a questo che si è stipulata una collaborazione con Volley Tricolore e Pieve Volley. Abbiamo tutti a cuore lo sport e la promozione di esso su tutto il territorio, perché esso è da sempre veicolo di educazione sociale, siamo partiti da questo concetto e pensando alla realtà reggiana vediamo in Decathlon un punto di riferimento importante.”
Maurizio Bertolini, responsabile del settore giovanile di Pieve Volley sottolinea l’importanza della promozione sul territorio della pallavolo: “Pieve Volley ha fatto un accordo con Decathlon per organizzare eventi volti alla promozione delle attività relative alla pallavolo anche al di fuori delle palestre. Abbiamo attivato questa nuova collaborazione perché riteniamo che sia estremamente utile per la promozione del nostro sport collaborare, sul territorio, con enti così importanti, come Decathlon che ringraziamo moltissimo”.

Il debutto di Conad Volley Tricolore

By | News

Nell’esordio al campionato Conad Volley Tricolore porta a casa una splendida vittoria contro Emma Villass Aubay Siena per 3-0. Coach Mastrangelo commenta entusiasta la prestazione dei suoi ragazzi nella prima partita di campionato giocata al PalaBursi: “La prima partita da un punto di vista emozionale può portare qualche complicazione, la palestra “nuova” in cui giochiamo ed essere ancora senza Cantagalli potevano essere elementi di difficoltà. Noi abbiamo continuato ad allenarci tanto, con intensità e quindi siamo arrivati pronti. Un primo set dominato, nella seconda metà specialmente; nel secondo set gli avversari hanno saputo metterci maggiormente in difficoltà ma con un ingresso di Held in battuta (quattro ace) ha riaperto il set, chiuso poi da un muro di Suraci. Infine il terzo set con Cominetti e Mian in battuta è subito partito bene, abbiamo tante armi e starà a me e allo staff gestirle nel miglior modo possibile, rendendo partecipi i ragazzi del progetto importante ed interessante che abbiamo programmato con la società già da aprile dello scorso anno. Un progetto che mette al centro la crescita dei giovani, che se quest’anno giocheranno meno, noi confidiamo e siamo sicuri che nei prossimi anni possano continuare a giocare ad alti livelli. Sono molto contento ma da martedì saremo di nuovo in palestra perché ci aspettano due trasferte molto lunghe e impegnative contro Castellana Grotte e Lagonegro”.
In panchina era anche presente il sindaco di Rubiera, Emanuele Cavallaro che ha avuto l’opportunità di vedere la partita da una postazione speciale: “Emozionante è dir poco, un’esperienza esplosiva. La partita è stata bellissima, sono molto lieto che Rubiera abbia avuto l’onore di ospitare una partita di pallavolo di questo livello. Vorremmo essere casa per giocatori e tifosi per tutto il tempo che sarà necessario”.
Federico Marretta, attaccante della formazione e autore di 10 punti fatti, ai microfoni di Conad Reggio Emilia si dice contento della prestazione: “Sono molto felice di come ho giocato, perché volevo far bene soprattutto per la squadra, oggi serviva giocare di squadra ed è quello che abbiamo fatto. Ci aspettavamo una Siena combattiva come si è dimostrata, anche perché arrivavano da una sconfitta subita lo scorso weekend in casa; anche se non è stata la nostra miglior partita probabilmente, abbiamo portato comunque a casa un grande risultato contro una grande squadra che non ha ancora espresso le sue potenzialità. Adesso non ci aspetta altro che tornare in palestra a lavorare per affrontare al meglio il prossimo incontro”.

Conad Volley Tricolore vince la sua prima partita del campionato contro Emma Villas Aubay Siena 3-0

By | News

Nella seconda partita di andata di campionato in terra reggiana Conad Volley Tricolore sfida Emma Villas Aubay Siena che arriva da una sconfitta subita in casa contro Motta Livenza.

Il primo match si conclude con la vittoria di Conad Reggio Emilia contro una comunque combattiva Emma Villas Aubay Siena per 3-0.

Matteo Zamagni alla battuta regala un ace al pubblico del PalaBursi sul punteggio di 3-1 ma Siena trova dopo soli due punti la parità. Rossi con una schiacciata da posto tre trova l’ottavo punto per Siena ma sono Zamagni e Cominetti a ricambiare l’attacco punto e a ottenere un break di vantaggio sugli avversari (10-8). Arrivano poi anche i muri di Scopelliti e di Suraci a staccare di quattro lunghezze gli avversari (16-12), è sul 18-13 che coach Tubertini chiama il primo time out della partita per motivare i suoi ragazzi, esso da i propri frutti perché Siena arriva fino a due lunghezze di svantaggio e coach Mastrangelo chiama anche lui un time out sul 20-18. È Cominetti con una pipe a chiudere il set sul punteggio di 25-22.

Cominetti con un pallonetto da posto quattro ottiene il quarto punto per la formazione di coach Mastrangelo (4-2) ma Emma Villas risponde prontamente trovando la parità sul 7-7; coach Mastrangelo chiede un time out tecnico sul 7-12 per cercare di arginare l’ottima striscia positiva di Siena. I ragazzi di coach Mastrangelo rispondono ancora una volta presente e riducono il distacco (11-13). Tim Held con 4 ace riaggancia e supera gli avversari infiammando il pubblico del PalaBursi (19-18). Dopo diversi scambi molto combattuti è Antonino Suraci con un muro a raggiungere il venticinquesimo punto (25-23).

Il terzo set inizia con una situazione di perfetta parità (5-5) che si protrae sino a che Suraci, prima con un attacco e poi con un ace, non guadagna per Volley Tricolore un break di vantaggio (10-8). Federico Marreta trova il sorpasso per Conad Volley Tricolore sul punteggio di 15-14 e Roberto Cominetti allunga nel suo turno al servizio con 2 ace (19-16). Mian entrato in battuta trova immediatamente 2 ace (23-18) ed è Zamagni, ex Siena, a chiudere il match a favore di Conad Volley Tricolore (25-19).

Diego Cantagalli è stato tenuto a riposo in quanto il dolore al gomito è perdurato, questo fa si che la società in accordo con il ragazzo abbia deciso di programmare per martedì un intervento di pulizia del gomito per eliminare il dolore e che lo terrà lontano dal campo per circa trenta/quaranta giorni; la società comunque ribadisce la sua piena fiducia in Suraci.

 

 

 

Conad Volley Tricolore – Emma Villas Aubay Siena

25-22 (28’) 25-23 (30’) 25-19 (26’)

Conad Reggio Emilia:

Zamagni 8, Catellani n.e, Held 4, Cagni n.e, Scopelliti 9, Cominetti 11, Mian 2, Cantagalli -, Garnica 4, Morgese L, Suraci 12, Marretta 10.

All. Vincenzo Mastrangelo

Ass. Fabio Fanuli

Emma Villas Aubay Siena:

Pinelli 3, Tupone -, Crivellari n.e, Sorgente L, Ciulli -, Panciocco 13, Ottaviani 10, Mazzone -, Mattei 5, Onwelo 14, Rossi 7, Agrusti -, Iannaccone –

All. Tubertini Lorenzo

Ass. Falabella Paolo

Note Conad Reggio Emilia: ace 11, service error 7, ricezione 58%, attacco 59%, muri 8

Note Emma Villas Aubay Siena: ace 6, service error 9, ricezione 50%, attacco 57%, muri 7

É da ora possibile prenotare i biglietti sul nostro sito web per assistere alle partite

By | News

La stagione 2021/2022 per Conad Volley Tricolore sta per iniziare e per il secondo anno sarà possibile effettuare la prenotazione dei biglietti per assistere alle partite tramite il sito di Volley Tricolore. Le prenotazioni saranno aperte dalla seconda metà della settimana, si ricorda che l’accesso al palazzetto è consentito solamente in possesso di Green Pass valido.

Per effettuare la prenotazione dei biglietti bisognerà entrare nell’apposita sezione “Prenotazioni” del sito www.volleytricolore.it. Saranno richiesti alcuni dati personali utili all’assegnazione della prenotazione e per tenere la tracciabilità delle presenze come previsto dalle norme vigenti imposte dallo stato. Qui si troverà la piantina del PalaBursi e sotto di  essa saranno visibili tutti i posti ancora disponibili con settore, fila e numero di posto. Dopo aver selezionato il posto a sedere e confermato, il biglietto arriverà tramite mail. Se si desidera prenotare più di un biglietto è necessario ripetere la procedura. La mail dovrà essere presentata alla biglietteria del palazzetto, il giorno della partita, per effettuare il pagamento.

Anche quest’anno non saranno venduti gli abbonamenti annuali, riconfermati invece il biglietto intero e ridotto (per ragazzi nati dal 01/01/2004 al 31/12/2009, over 65 nati fino al 31/12/1956) senza variazioni di prezzo rispetto alle scorse stagioni

Conad Volley Tricolore pareggia 2-2 contro Power Volley Allianz Milano

By | News

Conad Volley Tricolore raccoglie l’invito di Power Volley Allianz Milano a partecipare all’ultimo degli allenamenti congiunti per la squadra reggiana, il campionato infatti per Volley Tricolore inizierà Domenica 17 ottobre contro Siena al PalaBursi di Rubiera.
Il test match si conclude con un pareggio di 2-2. 
Le due formazioni iniziano la partita in situazione di parità, alternandosi in battuta (4-4), Scopelliti riesce ad ottenere un break di vantaggio (5-7) subito recuperato dai milanesi. Le squadre continuano a darsi battaglia sino al 12-12. Roberto Cominetti trova il diciassettesimo punto per la formazione di coach Mastrangelo raggiungendo l’Allianz Milano (17-17). La Power Volley Milano raggiunge un vantaggio di tre lunghezze ottenendo altrettanti set point, non ne viene sprecato neanche uno con il primo set che si conclude 25-21 per i padroni di casa.
Il secondo set inizia esattamente allo stesso modo del primo ma a parti inverse, Milano dopo una prima situazione di parità (4-4) ottiene un break di vantaggio sulla squadra ospite (7-5). Sul punteggio di 13-9 coach Mastrangelo chiama un time out per motivare i suoi ragazzi. Zamagni prova ad accorciare le distanze con un attacco e con un muro sul 17-14 ma questo non basta a fermare i milanesi che volano fino al 22-17. Un errore in battuta di Reggio Emilia regala il set point agli avversari che lo sfruttano al meglio chiudendo il set sul punteggio di 25- 21.
Reggio Emilia prova a iniziare il terzo set cercando da subito un distacco arrivando sull’1-4 ma Milano reagisce e trova la parità sul 6-6. È Suraci a trovare il sorpasso su Milano (11-12) e un muro di Sesto trova il 15-15. Sul 22-20 coach Mastrangelo chiama un time out tecnico per parlare con i suoi ragazzi che stanno dando battaglia in campo, questo dà i suoi frutti con un muro di Zamagni e un pallonetto sulle mani del muro di Cominetti. È sempre Cominetti a trovare il venticinquesimo punto portando le squadre in pareggio e facendo chiamare a coach Mastrangelo il secondo time out del set (25-25), è Antonino Suraci a chiudere il set sul 28-26.
Il quarto set si apre con la squadra di coach Mastrangelo che segna tre punti consecutivi (3-0), Garnica di seconda intenzione attacca e trova il punto sul punteggio di 5-7. La squadra di coach Piazza accorcia il distacco fino ad un solo punto 12-13). Maiocchi, ex di Reggio Emilia la passata stagione, firma in diciassettesimo punto per Milano (17-20). Cominetti con una pipe ottiene quattro set poi per Reggio Emilia mandando al servizio Held che con un ace chiude il match (20-25) per due set a testa per le formazioni
Power Volley Allianz Milano – Conad Reggio Emilia
25-21 (24’) 25-21 (24’) 26-28 (29’) 20-25
Gruppo Consoli McDonald’s Brescia:
Chinenyeze, Staforni, Fasanella, Romanò, Maiocchi, Patry, Vettori, Piano, Mosca, Ishikawa, Djokic, Jaeschke, Pesaresi
All. Roberto Piazza
Ass. Camperi Marco
Conad Reggio Emilia:
Zamagni , Catellani , Held , Cagni , Scopelliti , Cominetti, Mian , Cantagalli , Garnica , Morgese , Suraci , Marretta .
All Vincenzo Mastrangelo
Ass. Fabio Fanuli

Note Conad Reggio Emilia: ace 2, service error 18 , ricezione 60%, attacco 43%, muri 8

Note Power Volley Allianz Milano: ace 3, service error 21 , ricezione 65%, attacco 43%, muri 10

In casa Cantù Conad Volley Tricolore vince 3-1

By | News

La sfida di ritorno contro la Pool Libertas Cantù vede Conad Volley Tricolore in territorio avversario, dopo il successo per 3-2 nel primo allenamento congiunto della stagione, i ragazzi di coach Mastrangelo cercheranno di replicarsi.

L’incontro si conclude con la vittoria di Conad Volley Tricolore per 3-1.

 

Sul punteggio di 2-3, dopo poche azioni viene chiamato un primo time out tecnico dai padroni di casa. Le squadre combattono su ogni pallone e portano avanti una situazione di completa parità (7-7). Cantù ottiene poi un break di vantaggio che però viene subito recuperato da Reggio Emilia che con un muro di Zamagni effettua il controsorpasso sul punteggio di 12-13.

Cominetti al servizio strappa un ace agli avversari (18-19), Marretta e Zamagni trovano il ventesimo e il ventunesimo punto, Riccardo Mian al servizio mette in estrema difficoltà la ricezione avversaria portando la squadra ad avere quattro set point (21-24) ma una battuta avversaria errata conclude il set sul 23-25.

 

Il secondo set parte nuovamente con una situazione di parità (4-4), Fernando Garnica poi attacca un pallone di seconda intenzione che vale il 6-9 sugli avversari e dopo poche azioni coach Battocchi chiama un time out (7-12); distacco che si allunga sempre di più con Marretta che buca le mani del muro a tre avversario e con una pipe di Cominetti (12-18). Antonino Suraci e Matteo Zamagni chiudono il set con due attacchi vincenti sul punteggio di 18-25.

 

La squadra lombarda parte subito forte all’inizio del terzo set e guadagna tre lunghezze di vantaggio (5-2), è Zamagni a trovare il pareggio e poi con un muro il sorpasso sul 6-7. Cominetti innesca un mani fuori cha vale un vantaggio di tre punti sul punteggio di 10-13. La squadra di capitan Garnica continua ad allungare con un attacco di Zamagni da posto tre (18-14) ma il set viene riaperto da una Cantù che rimonta sino a trovare il pareggio e poi il sorpasso sul 20-19. Conad Reggio Emilia ritrova il pareggio ma è di Cantù il primo set point che però viene neutralizzato da un attacco di Marretta (24-24). Suraci e Cominetti sbloccano il set che si conclude sul 28-30.

 

Le squadre partono agguerrite e trovano la parità (3-3) poi i padroni di casa allungano portandosi sul 9-5 e coach Mastrangelo chiama un time out per motivare i suoi ragazzi.

Cantù continua a macinare punti e arriva ad avere un distacco di 16-10 con Sette che da posto quattro risponde presente. Tim Held prova a ripartire con un attacco da posto quattro sul punteggio di 23-15, ma questo non basta e il match si conclude sul punteggio di 25-15.

 

Pool Libertas Cantù – Conad Reggio Emilia

23-25 (27’) 18-25 (23’) 28-30 (34’) 25-15 (21’)

 

Conad Reggio Emilia:

Zamagni 8, Catellani -, Held 4, Sesto -, Cagni L, Scopelliti 9, Cominetti 9, Mian 1, Cantagalli -, Garnica 1, Morgese L, Suraci 13, Marretta 10, Bucciarelli -.

All Vincenzo Mastrangelo

Ass. Fabio Fanuli

 

Pool Libertas Cantù:

Copelli 11, Coscione 1, Butti L, Motzo 21, Bortolini L, Sette12, Hanzic 11, Rota n.e, Salvador 1, Pietroni -, Princi -, Rizzi n.e, Trovò 5.

All. Battocchi Matteo

Ass. Zingoni Alessio

 

Note Conad Reggio Emilia: ace 2, service error 20, ricezione 63%, attacco 44%, muri 9

Note Pool Libertas Cantù: ace 2, service error 24, ricezione 70%, attacco 49%, muri 7

Sesto test match si aggiudica la vittoria 3-1 Conad Volley Tricolore contro Porto Viro

By | News

A distanza di una settimana Conad Volley Tricolore affronta di nuovo la Delta Group Porto Viro cercando un riscatto per una prestazione non soddisfacente andata in scena in casa degli avversari.
L’incontro svolto in terra reggiana si conclude con la rivincita della squadra reggiana per 3-1.

All’inizio del primo set Vedovotto con una pipe ottiene un break di vantaggio sui padroni di casa, recuperato poi da Marretta che con un attacco da posto quattro ritrova la parità 5-5. Dopo alcuni scambi che riportavano sempre la situazione in pareggio sono i ragazzi di coach Mastrangelo a sbloccare la situazione e a trovare due lunghezze di vantaggio sulla squadra ospite durante il turno di battuta di Cominetti (13-11). Tim Held entrato al posto di Zamagni al servizio mette in difficoltà la ricezione avversaria costringendo coach Zambonin a chiamare un time out sul punteggio di 19-15. Un errore avversario in battuta regala il ventiquattresimo punto ai reggiani che sprecano il primo set point, Zamagni però chiude il set con un pallonetto (25-21).

Garnica con un pallonetto di seconda intenzione porta il punteggio sul 2-3 ma un muro di Mariano prova a mettere una maggiore distanza portandosi a quattro lunghezze di vantaggio (2-6). Quattro punti firmati dal centrale Scopelliti tentano di innescare una rimonta per un vantaggio della squadra veneta arrivato a toccare il più sei (7-11). Cantagalli mette a segno l’undicesimo punto per la sua squadra ma Romagnoli con il suo attacco allunga nuovamente il vantaggio degli ospiti che si portano sul punteggio di 12-17.
Il turno di battuta di Cominetti mette nuovamente la ricezione avversaria in difficoltà recuperando 2 punti dallo svantaggio (17-21). Mian entrato al servizio infila un turno di cinque ottime battute che comprendono anche due ace che permettono ai padroni di casa di trovare il pareggio sul 23-23 ma questo non basta a portare a casa il set che si conclude con un muro avversario (23-25).

Le squadre iniziano il terzo set in una situazione di parità perfetta che si protrae fino al 5-5, è Cominetti dopo un ottimo recupero a decidere l’undicesimo punto per la sua squadra che così si porta al più tre (11-8). Un’invasione avversaria porta i ragazzi di coach Mastrangelo sul punteggio di 18-15 e manda Held al servizio, un attacco avversario riduce il vantaggio a una sola lunghezza costringendo coach Mastrangelo a chiamare un time out (20-19). Il turno di Riccardo Mian al servizio si dimostra ostico per gli avversari e combinato alle azioni di Suraci e Zamagni risulta fatale per i veneti (25-20).
Conad Volley Tricolore cerca subito di scappare mettendo tra loro e gli avversari tre punti (5-2), Scopelliti durante il turno al servizio trova un ace e i suoi compagni riescono a allungare sugli avversari che sul punteggio di 11-5 chiamano un time out tecnico. Suraci da posto quattro mete giù il diciassettesimo punto portando il vantaggio a otto lunghezze (17-9). Scopelliti con un’ottima prestazione durante tutto l’incontro chiude la partita con un muro da posto tre (25-15)

Conad Reggio Emilia – Delta Group Porto Viro
25-21 (25’) 23-25 (24’) 25-20 (25’) 25-15 (20’)
Conad Reggio Emilia:
Zamagni 14, Catellani n.e, Held 2, Sesto 2, Cagni L, Scopelliti 13, Cominetti 10, Mian 2, Cantagalli 3, Garnica 1, Morgese L, Suraci 7, Marretta 11.
All Vincenzo Mastrangelo
Ass. Fabio Fanuli

Delta Group Porto Viro
Barone 7, Bellei 7, Fabroni 5, Gasparini 7, Lamprecht L, Marian 13, Marzolla 6, Penzo L, Pol 1, Romagnoli 4, Sperandio n.e, Tiozzo Caenazzo n.e, Vedovotto, Zorzi 1
All. Zambonin Massimo
Ass. Baldon Nicola

Note Conad Reggio Emilia: ace 8, service error 16, ricezione 61%, attacco 53%, muri 5
Note Delta Group Porto Viro: ace 4, service error 18, ricezione 54%, attacco 43%, muri 8

Mercoledì 29 Volley Tricolore affronterà Porto Viro al PalaEnza

By | News

Sesto test match in casa Volley Tricolore che si prepara ad affrontare Delta Volley Porto Viro Mercoledì 29 Settembre. L’incontro verrà disputato al Palaenza alle ore 17:30 a porte chiuse, per questo  la visione sarà possibile solo tramite diretta Facebook sul profilo di Conad Volley Tricolore, in quanto l’accesso sarà garantito solo agli addetti ai lavori.

Dopo la buona prestazione di Sabato, che ha visto la squadra reggiana vincitrice dell’incontro a casa di Atlantide Pallavolo Brescia, i ragazzi sono pronti a lottare per ottenere un buon risultato.

Il team si sta preparando intensamente ai prossimi due allenamenti congiunti, nonché ultime occasioni per osservare le squadre che comporranno il campionato e per affinare il gioco tra compagni di squadra, prima dell’inizio del campionato.