NEWS

Interviste a Mastrangelo e Morgese post vittoria casalinga con Mondovì

By | Senza categoria | No Comments

Reduci da una grande prestazione e dalla prima vittoria esterna stagionale ottenuta sul campo di Brescia, i ragazzi di Volley Tricolore hanno affrontato in casa al Pala Bigi, in data 29 novembre, una squadra ostica e determinata come la Synergy Mondovì.
La partita, terminata con il risultato di 3 set a 2 per la Conad Reggio, ha visto le squadre affrontarsi a viso aperto per tutta la durata di un match sicuramente al emozionante e al cardiopalma.
Grande gioia, ovviamente, per i ragazzi di Volley Tricolore che dopo molto tempo tornano al successo fra le mura di casa davanti ad un grande pubblico (collegato numeroso su youtube).
La vittoria casalinga infatti, mancava ai ragazzi di Volley Tricolore dal 24 marzo della stagione 2018 – 19 ottenuta contro Lamezia (proprio nella prima gestione Mastrangelo) e, dopo la partita di demenica sera, per molti dei ragazzi è stato come liberarsi di un enorme peso.

Coach Mastrangelo ha poi voluto commentare la prestazione dei suoi e il buon risultato ottenuto contro una squadra come Mondovì, sicuramente ferita ma mai realmente doma.

“Sono contento dell’approccio alla partita, che è stato davvero notevole, tuttavia non sono così soddisfatto della tenuta mentale dei ragazzi durante tutto l’arco del match.
Siamo stati molto poco costanti in alcune situazioni ma abbiamo dimostrato di essere una squadra unita, aggressiva e talentuosa, riuscendo a ribaltare nuovamente la partita dopo il momentaneo 2 a 2 di Mondovì a cui faccio i complimenti per l’agonismo dimostrato nonostante anche loro stessero attraversando un periodo molto particolare e complicato.

Siamo stati molto bravi in ricezione nei primi due set e nel decisivo Tie Break e ho ottenuto molte risposte  positive e decisive dai ragazzi che ho chiamato in causa a partita iniziata.
Ristić sta finalmente ritrovando la forma fisica e tecnica che lo sempre contraddistinto, risultando sempre più decisivo anche entrando dalla panchina.
Nicola Sesto è subentrato in un momento di grande difficoltà nel quarto set e ha svoltato la partita con la sua leadership e la tranquillità che lui sa dare ai compagni.
Senza poi parlare di Capitan Ippolito che si è nuovamente dimostrato leader tecnico e carismatico della squadra, prendendosi le proprie responsabilità nei momenti più ardui e complicati del match.
Siamo un gruppo molto affiatato e, come già detto ad inizio stagione, abbiamo dei giovani estremamente motivati e professionali che non fanno mai mancare il proprio apporto.
Questa vittoria da morale e carica a tutto l’ambiente ed è una vera e propria liberazione per alcuni degli atleti “storici” della Conad come Davide Morgese, Riccardo Pinelli e lo stesso Andrea Ippolito che per più di un anno non hanno mai vinto una partita in casa davanti al proprio pubblico.
Dobbiamo continuare a lavorare però e non pensare nemmeno che con questa vittoria l’obbiettivo stagionale sia stato raggiunto…
Abbiamo ancora molte cose su cui lavorare e da migliorare come, ad esempio, il fatto che per la prima volta dall’inizio della stagione siamo andati vertiginosamente sotto contro il muro avversario che quasi ha fatto svoltare la partita, in maniera definitiva, a favore di Mondovì.
Voglio però che i giocatori continuino con queste facce e questo piglio nel prepararsi alle sfide successive, il duro lavoro alla fine paga sempre dei dividendi.
Stiamo già preparandoci alle sfida contro Castellana Grotte che dovremo affrontare domenica e che cercherà in ogni modo di mettere fine a questo periodo positivo che stiamo attraversando “.

Davide Morgese, libero di Volley Tricolore e bandiera della squadra ormai da 7 stagioni ha poi commentato la prestazione della propria squadra e la gioia provata nello sfatare il Tabù Pala Bigi:

” Sono e siamo estremamente felici per aver finalmente vinto un match di questa importanza al Bigi, affrontando una grande squadra e mettendo in campo tutto ciò che potevamo dare.
Abbiamo sicuramente commesso qualche errore di troppo e siamo stati decisamente poco costanti nel terzo e quarto set, favorendo Mondovì e rischiando di perdere la possibilità di chiudere questa partita con una vittoria.
Per me e per i miei compagni questa era ormai diventata una vera e propria “maledizione” e averla sfatata in questo modo, vincendo e convincendo contro una squadra ostica è sicuramente il migliore dei modi per salutare e ringraziare un pubblico come il nostro che non ci ha mai fatto mancare il tifo durante le scorse stagioni (nonostante i tanti problemi) e che non sta mancando di farci sentire il proprio supporto anche in questa stagione falcidiata dal Covid 19 e in cui c’è l’obbligo di giocare a porte chiuse.

Siamo sempre più squadra e sempre più affiatati, i risultati stanno iniziando ad arrivare e credo che questa, con un po’ di fortuna soprattutto a livello di salute, potrà essere una bella e soddisfacente stagione per tutto l’ambiente Volley tricolore. “

Prende il via il progetto Multisport ne’ Monti

By | Senza categoria | No Comments

Prende ufficialmente il via, in data venerdì 4 dicembre, dalle ore 11.10 alle ore 12.30, il progetto Multisport ne’ Monti promosso nell’ambito delle scuole dell’ Appennino e che vede rinnovarsi il rapporto di collaborazione fra società sportive dell’appennino (Appennino Volley Team)
il comune di Castelnovo ne Monti e la società Reggiana Conad Volley Tricolore che, dopo la grande esperienza fatta durante il ritiro pre campionato svoltosi proprio a Castelnovo, è pronta ad aprire le porte del Pala Enza di S.Ilario ad una Live, che vedrà la partecipazione di alcune classi di terza media del territorio (Bismantova, Castelnovo, Felina, Vetto) e di alcuni ospiti.

La giornata vedrà i ragazzi di Volley Tricolore svolgere il proprio allenamento al Pala Enza sotto gli occhi attenti dei ragazzi delle scuole.
Sarà allestito un salotto a bordo campo che permetterà al conduttore Luca Simonelli di interagire in maniera diretta con i giocatori, con gli ospiti e con gli studenti che avranno l’opportunità di poter ascoltare gli interventi live dal campo di gioco di alcuni dei protagonisti di Volley Tricolore e di svariati ospiti che porteranno le proprie esperienze e competenze per metterle a disposizione degli studenti.

Dopo una introduzione del progetto e della giornata da parte di Simonelli, la lezione inizierà con una presentazione di Stefano Fornasari che parlerà della Pallavolo, delle sue peculiarità e particolarità, dell’importanza del gioco di squadra e della evoluzione del Volley.
Dopo un saluto ai presenti da parte di Giammaria Manghi, Capo gabinetto della giunta regionale, la mattinata proseguirà con l’Intervento in studio in rappresentanza di Appennino Volley Team Castelnovo ne’ Monti, del presidente Roberto Zanini e della giocatrice Gaia Zanelli che presenteranno la società, parlando delle attività di squadra, portando testimonianze, storie e aneddoti riguardanti il proprio club.

Grande spazio sarà quindi riservato al Volley Tricolore.
Oltre all’ allenatore Vincenzo Mastrangelo ed al suo vice Massimo Civillini, interverrà anche il General Menager Loris Migliari che presenterà la società Volley Tricolore, ricordando l’importanza del raduno Pre campionato e del rapporto creatosi con Castelnovo ne Monti dopo la preparazione svolta dalla squadra sul territorio dell’Appennino Reggiano.
Migliari parlerà anche delle tante esperienze interessanti svolte dal proprio team durante la preparazione estiva, delle problematiche di quest’anno così particolare, degli obbiettivi di Conad Volley e dell’inizio di campionato della squadra.
Il Medico Sociale di Volley Tricolore, Marco Poli, si collegherà poi in diretta dal centro medicina sportiva per parlare agli studenti delle giuste misure sanitarie da seguire e dei comportamenti più adatti da osservare mentre si stanno praticando sport di squadra e non.
Parteciperanno al salotto anche alcuni dei giocatori di Conad Volley, che una volta terminato l’allenamento, verranno intervistati e potranno interagire direttamente con le classi rispondendo a curiosità e domande di ogni tipo.

Cronaca 7ª giornata di campionato: Conad Volley Tricolore – Synergy Mondovì

By | Senza categoria | No Comments

Dopo una ottima prestazione arrivata in trasferta a Brescia e la prima vittoria conquistata dai ragazzi di Coach Mastrangelo la Volley Tricolore affronta, al Pala bigi di Reggio,  la formazione della Synergy Mondovì allenata da Coach Mario Barbiero in data 29 novembre.

Nonostante il periodo estremamente complicato appena superato da Mondovì, rimasta senza alcuni dei propri interpreti principali causa Covid -19 i ragazzi di coach Barbiero rimangono un avversario molto ostico per Reggio Emilia che dovrà rimanere concentrata e confermare le tante cose positive messe in mostra contro Brescia la settimana passata.

Il finale è scritto, 3 a 2, e dice che è la Conad Reggio Emilia a meritarsi la vittoria su una Mondovì ancora condizionata dal periodo complicato appena superato ma comunque molto combattiva.

Seconda vittoria in campionato per la squadra di Vincenzo Mastrangelo che, nonostante le grandi difficoltà di inizio stagione, sta finalmente mettendo in mostra tutte le potenzialità di cui è in possesso, collezionando finalmente i primi punti casalinghi di questo campionato.

I ragazzi di Coach Mastrangelo iniziano la partita molto bene, dimostrando concentrazione e carattere in un set molto combattuto sin dal primo pallone.
Molto nervosismo in campo, specchio dell’importanza dei punti in palio.

Conad prende immediatamente il largo grazie ad una serie di ottime giocate di Bellei perfettamente servito dal palleggiatore Pinelli e ad alcune imprecisioni della squadra ospite.
Mondovì è però molto caparbia nel ricucire il gap accumulato al primo Timeout tecnico (8-3), al secondo Timeout sul punteggio di (16-13) per la Conad Reggio.
Sono un grande attacco del centrale Mattei seguito da un Ace di Bellei al servizio a dare il largo al mini break di Volley Tricolore che allunga nuovamente su Mondovì vincendo un set estremamente combattuto con il risultato di 25 – 20.

Secondo set che inizia con la stessa carica agonistica con cui era terminato il primo.
Un grande Paoletti guida la squadra ospite con le sue potenti schiacciate dalla seconda linea.
Qualche errore di troppo fra le file Conad permette a Paoletti e compagni di imporre il proprio gioco estremamente fisico mettendo molto in difficoltà la difesa e il muro di Reggio Emilia.
Si arriva al secondo Timeout tecnico sul punteggio 15-16 per Mondovì che consolida parzialmente il vantaggio arrivando all’ultimo timeout sul punteggio di 19-21.
Il set, concitato e tiratissimo, si trascina con le squadre in perfetta parità sino al 24-24 e ai conseguenti vantaggi.
L’ingresso di Ristić per Conad risulta decisivo.
Come nella partita di Brescia infatti, una serie di buone giocate del giovane classe 98 consentono alla squadra di coach Mastrangelo di riaccorciare nuovamente sulla formazione ospite.
È però grazie ad un attacco mano fuori di Ippolito e ad un successivo errore degli ospiti sono i ragazzi di Volley tricolore a chiudere un bellissimo e soffertissimo set con il punteggio di 28 a 26 fissando il momentaneo conto dei parziali sul 2 a 0.

Terzo set che vede Mondovì non mollare di un centimetro, mettendo pressione sulla formazione di casa in maniera costante soprattutto con le battute flottanti del palleggiatore Milano.
Primo Timeout che vede Reggio inseguire Mondovì, affidandosi al solito trascinatore Andrea Ippolito, sempre figura estremamente importante per i propri compagni.
Due grandi battute di Andrea Mattei permettono alla Volley Tricolore di arrivare al secondo timeout tecnico in svantaggio di “sole” 5 lunghezze sul punteggio di 11-16 per gli ospiti.
Set comunque molto combattuto in cui si susseguono una serie di azioni molto concitate ma condite con molte imprecisioni.
Ferrini, schiacciatore di Mondovì conferma quanto di buono si dice su di lui giocando una prestazione molto concreta e con pochissime imprecisioni.
Coach Mastrangelo inserisce il giovane palleggiatore Catellani e lo schiacciatore Maiocchi per dare un pò di riposo ai titolari Pinelli e Ippolito.
Fa il suo ingresso in campo anche il Vice Capitano di Conad Nicola Sesto, giocatore di enorme esperienza e leadership.
Nonostante gli sforzi di Reggio è grazie ad
una battuta di Festi e ad un muro dell’ex Reggio Paoletti che la Synergy stacca definitivamente Reggio Emilia e si assicura il terzo set con il punteggio di 15 – 25.

Il quarto set vede la Conad confermare la presenza in campo del veterano Sesto al posto di Scopelliti al centro e Ristić in banda a sostituire Loglisci.

Una Conad molto nervosa fatica ad inizio set ad imporre il gioco visto nei primi due parziali e si trova a dover immediatamente inseguire una Mondovì davvero concentrata e reattiva su tutti i palloni.
Il risultato al primo Timeout tecnico è  .

Ristić nonostante qualche imprecisione difensiva si conferma un ottimo attaccante e tiene i suoi nel set in un momento di difficoltà.
È proprio grazie ad una meravigliosa serie di Ace in battuta di Ristić che Volley Tricolore riesce a ricucire lo svantaggio e arrivare al secondo timeout tecnico sul punteggio di ().
Partita estremamente divertente e combattuta che vede entrambe le formazioni dare il massimo per impensierire i propri avversari.
La Synergy commette alcuni errori in ricezione e attacco e regala in vantaggio ai ragazzi di Reggio trascinati da un ormai galvanizzato Ristić e dal solito Mattei.
Timeout chiesto dopo una interminabile azione conclusasi con il punto Conad da coach Barbiero con Mondovì ad inseguire nel punteggio (23-21) Reggio Emilia riuscendo a ribaltare il risultato e agguantando il momentaneo vantaggio.
Finale si set al cardiopalma che vede Mondovì strappare il set dalle mani Conad con un mini break di 4 punti consecutivi arrivati grazie a due provvidenziale muri punto chiudendo il quarto set con il punteggio di 25 a 23.

Quinto e decisivo set che vede Volley Tricolore iniziare l’ultimo e importantissimo set in vantaggio per 3 a 0 grazie a due ottime battute dell’opposto Bellei.
Due giri a vuoto in battuta per Mondovì fissano il risultato al cambio campo sul punteggio di () per Reggio Emilia.
Una Mondovì mai doma però torna a farsi sotto ricucendo grazie a due grandi azioni difensive il gap con Reggio.
Coach Mastrangelo rimette in campo provvidenzialmente il centrale Scopelliti che grazie ad un ace rilancia Reggio verso la vittoria del set e del match.
punteggio sul 14 – 10 per la squadra di casa al timeout tecnico chiamato dell’allenatore della Synergy dopo una invasione che regala il match point ai ragazzi Conad.
Partita che viene chiusa da un grande attacco del Capitano Ippolito che chiude un match al cardiopalma regalando a Reggio una gioia casalinga dopo molto tempo.

Conad Reggio Emilia

Pinelli , Catellani , Bellei 17  , Loglisci 6 , Sesto 4 n.e, Cagni (L) n.e., Scopelliti 9, Mattei 13, Ristić 16, Ippolito 15  , Morgese (L), Suraci .

All. Vincenzo Mastrangelo

Synergy Mondovì:
Marra n.e. , Milano 1 , Camperi , Festi 16  , Caminetti 7, Bosio 2, Ferrini 11 , Fenoglio L , Bussolari 6 , Pochini L n.e , Paoletti 18, Borgogno 15

All. Mario Barbiero

Note Reggio Emilia: ace 6 , service error 14 , ricezione 69% , attacco 43%, muri 10

Note Mondovì: ace 3, service error 9, ricezione 60%, attacco 44%, muri 18

Pre-partita Conad Volley Tricolore – Synergy Mondovì

By | Senza categoria | No Comments

Reduci da una grande prestazione e dalla prima vittoria esterna stagionale ottenuta sul campo di Brescia, i ragazzi di Volley Tricolore preparano la prossima sfida casalinga contro una squadra ostica e determinata come la Synergy Mondovì.
Mondovì, che è stata sicuramente una delle squadre più colpite dall’emergenza sanitaria, torna alla competizione agonistica dopo uno stop precauzionale previsto dai protocolli e si appresta a dare battaglia ai ragazzi di Coach Mastrangelo.

Andrea Ippolito, capitano di Volley Tricolore, ha parlato della situazione attuale e delle grande pericolosità di una squadra ferita, fisicamente e nell’orgoglio, come la Synergy Mondovì che si dimostrerà sicuramente un avversario molto ostico.

“Mondovì è una squadra estremamente competitiva e complicata da affrontare.
Vista le problematiche attuali saranno dei veri e propri leoni in gabbia e dovremo essere bravi nel non sottovalutarli nemmeno per un singolo punto.
Sono una squadra ben allestita e ben allenata e ci daranno sicuramente un gran filo da torcere grazie alle loro grandi individualità.
Dovremo a tutti i costi metterli in difficoltà già delle prime battute di gara, cercando di mettere pressione sui loro ricettori.
Non sarà facile ma cercheremo di portare al nostro pubblico i primi 3 punti in casa.
Dopo l’ultima presentazione con Brescia abbiamo sicuramente acquisito la giusta mentalità nell’ approccio alle partite e nella gestione dei momenti difficili.
Sarà sicuramente una partita entusiasmante fra due squadre molto capaci e pronte.

A riconfermare le parole di Capitan Ippolito è poi intervenuto Gianluca Loglisci, giovane schiacciatore di Volley Tricolore che dopo aver risposto alle domande di rito si è concentrato sulla partita che aspetta lui e i suoi compagni domenica al Pala Bigi.

” Domenica siamo chiamati ad una grande prestazione casalinga per riconfermare il nostro buon stato di forma dopo Brescia e per concretizzare tutto il buon lavoro che abbiamo svolto in settimana.
Mondovì sarà un avversario molto duro.
Sono reduci da un periodo molto difficile causa Covid, con due dei giocatori più importanti del loro organico di squadra fuori per due settimane ma sono sicuro che il loro allenatore Mario Barbiero che conosco personalmente riuscirà ad impostare comunque una squadra tosta e combattiva per la partita che li aspetta domenica.
Fisicamente saranno sicuramente meno brillanti di noi vista l’impossibilità per alcuni di allenarsi in gruppo tuttavia le energie mentali e agonistiche saranno enormi fra le loro fila vista la tanta voglia di sport e di competizione che c’è in questo periodo, soprattutto per chi è forzato ai box.
Hanno in roster molti giocatori con qualità fisiche e tecniche importanti e dovremo essere bravi a non sottovalutarli, non sottovalutarne la condizione e soprattutto ad impostare il nostro gioco come cerchiamo sempre di fare ad ogni partita”.

Domenica 29 novembre 2020 Volley Tricolore affronterà la Synergy Mondovì al Pala Bigi di Reggio Emilia alle ore 18.00.
La diretta della partita sarà visibile sul canale youtube della Lega Volley serie A.

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress